MotoGP, Andrea Dovizioso nel box Aprilia

MotoGP, Andrea Dovizioso: il test con Aprilia rischia di saltare

Andrea Dovizioso al Mugello l'11-12 maggio per un secondo test MotoGP con Aprilia. Ma la pioggia potrebbe costringere a rinviare l'appuntamento.

10 maggio 2021 - 19:51

Il giorno del secondo test MotoGP di Andrea Dovizioso e Aprilia sta arrivando, domani inizia la due giorni in pista con la RS-GP al Mugello. L’ex Ducati troverà una moto stavolta perfetta ottimizzata dal punto di vista ergonomico. Non si tratterà di una semplice uscita per tenersi in forma, ma un test per pianificare il futuro del tre volte vicecampione con la casa di Noale. “Rimontare in sella a una MotoGP è una follia, qualcosa di unico – ha detto dopo il test di Jerez -. La potenza e l’intensità che si possono provare su una MotoGP sono completamente diverse dalle altre moto. Le emozioni che ti fanno sentire sono sempre uniche. Questa esperienza mi ha confermato che fino a quando non hai provato una moto non puoi capire certi dettagli. È molto bello poter provare diverse moto. La base è buona, come tutte le moto ha lati positivi e negativi“.

Prevista pioggia al Mugello

Domani Andrea Dovizioso ritroverà nel box accanto il suo ex team Ducati, in pista con Michele Pirro. Le due squadre italiane vogliono raccogliere dati utili per brillare nel GP d’Italia in programma fra tre settimane. Ma la pioggia potrebbe costringere a rimandare il test MotoGP. Infatti le previsioni meteo annunciano due giorni di piogge intense. Il Dovi potrebbe compiere solo qualche giro o addirittura decidere di rinviare l’appuntamento con il futuro. Per Aprilia era una grande occasione per conoscere il feedback dell’esperto pilota forlivese e fare un confronto con la Ducati Desmosedici. In questa stagione MotoGP la RS-GP si sta dimostrando competitiva come non mai, con ALeix Espargarò sempre in top-10 nelle prime quattro gare.

Il catalano vanta 35 punti in classifica ed è settimo. Ma si pone un obiettivo ben chiari da qui alla fine del campionato 2021: salire almeno una volta sul podio. Sia Aleix Espargarò che Lorenzo Savadori dovrebbero ricevere a breve un nuovo motore che consentirà di assottigliare il gap in termini di potenza e accelerazione. Forse il nuovo V4 non arriverà per il Mugello, ma dovrebbe essere a loro disposizione prima della pausa estiva.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

makiland
11:22, 11 maggio 2021

Spero ardentemente di no … Spero che un raggio di sole apra le nubi e ci faccia vedere quanto Aprilia e AD sono capaci di stupirci …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a 'Striscia la notizia'

MotoGP, Valentino Rossi braccato da ‘Striscia’: staffilata a Marc Marquez…

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Valentino Rossi

Tavullia in subbuglio per Valentino Rossi: via striscioni e stendardi