alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins riceve l’OK, tornerà in azione al Sachsenring

Alex Rins rientra ufficialmente nel GP MotoGP di Germania. Ancora dolorante al polso infortunato, ma pronto a dare il massimo da subito.

16 giugno 2021 - 14:25

Il Team Suzuki Ecstar si presenterà alla tappa tedesca con la formazione al completo. Accanto al campione MotoGP in carica Joan Mir torna infatti Alex Rins, lo ricordiamo infortunatosi alla vigilia del Gran Premio di Catalunya. Un tentativo di rientro per il pilota spagnolo, che ha ricominciato ad allenarsi la scorsa settimana ed in questi giorni si è sottoposto ad un nuovo controllo del caso, ricevendo l’OK per l’evento mondiale in Germania.

“Frattura articolare del radio distale destro con leggero spostamento ed elevata infiammazione.” Questa la diagnosi del dottor Mir dopo la caduta in bicicletta del pilota Suzuki nel corso di un allenamento. Portato immediatamente al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona, Rins era stato operato immediatamente, con l’inserimento anche di due viti. Due giorni dopo aveva ricominciato la riabilitazione e proprio questa mattina gli sono stati rimossi i punti, prima della partenza per il Sachsenring.

“Abbiamo considerato la situazione del polso, che è abbastanza buona, quindi proverà a correre” ha sottolineato il dottor Mir. “Certo accuserà un po’ di dolore e probabilmente avrà bisogno di fisioterapia.” Alex Rins è pronto per il ritorno. “Mi sento abbastanza bene. Abbiamo tolto i punti e l’osso è quasi a posto, ma accuso ancora dolore quando muovo il polso. In questi giorni continuerò a lavorare, ma in ogni caso darò il massimo e sono contento di tornare assieme alla mia squadra.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Ducati Misano

MotoGP: 23.000 spettatori al giorno per il GP a Misano, c’è la conferma

Valentino Rossi

Valentino Rossi ritorna in pista… con un occhio alle Olimpiadi

Jorge Aspar Martinez

Jorge Martinez: “Valentino Rossi mi ha fatto ritirare”