alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins, a Silverstone arriverà la svolta stagionale?

Alex Rins verso l'evento MotoGP di Gran Bretagna nel ricordo del trionfo 2019. L'obiettivo è certo spezzare una lunga serie di risultati negativi.

26 agosto 2021 - 17:37

Più carico che mai in vista di quest’appuntamento a Silverstone. Alex Rins ha certo un gran ricordo dell’ultima volta che è venuto sulla pista britannica, un’iniezione di fiducia in una stagione finora rivelatasi sottotono. Se pensiamo che il suo ultimo podio risale al GP d’Europa 2020, ovvero lo scorso novembre… Oltre ad aver inanellato quest’anno ben cinque zeri consecutivi tra cadute ed un infortunio. Non esattamente l’annata che si aspettava, serve un cambio di rotta ed il GP britannico è certo una buona occasione.

Obiettivi per questo GP? “Facile: l’ultima volta abbiamo vinto, quest’anno vinciamo di nuovo!” L’alfiere Suzuki mostra così tutta la sua determinazione ad ottenere il primo risultato di rilievo di questa stagione per interrompere la lunga serie negativa. “Sappiamo che sarà difficile. Analizzando i dati, tutti hanno fatto passi avanti, ma speriamo di trovare il giusto set up e di arrivare a lottare per le posizioni di testa.” Come detto inizialmente, non sta vivendo un periodo positivo. “Le ultime gare non sono state buone come risultati” ha ammesso. “Non avevo mai avuto una serie così negativa. Ora serve il passo avanti per spezzarla.”

Riguardo al nuovo dispositivo holeshot, “Non avremo nessun miglioramento per questo GP, non so quando ne arriveranno. Suzuki sta lavorando, ma servono più chilometri per continuare lo sviluppo.” In questi giorni poi Shinichi Sahara ha parlato della possibilità di reinserire la figura del Team Manager per la prossima stagione. Ma nulla è deciso, in un senso o nell’altro. “Quando ho visto Davide [Brivio] in Austria ho sentito la mancanza della sua figura” ha però ammesso Alex Rins.

Massaggio Capitale, relax a Roma

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha