marc alex marquez motogp

MotoGP, Alex Márquez: “Se osservi i dati di Marc, rimani allibito”

Alex Márquez 12° nella sua prima gara da pilota MotoGP. Domenica prossima a Jerez ci sarà solo lui per i colori Repsol Honda.

20 luglio 2020 - 16:09

Alex Márquez ha chiuso la sua prima gara da pilota MotoGP. Un esordio non facile per l’iridato Moto2 in carica, tra la pressione e le condizioni difficili a Jerez. Alla fine è arrivato un buon 12° posto, che gli è valso il best rookie di giornata, ed i primi punti iridati, ma è stata una soddisfazione smorzata, visto quando accaduto al fratello Marc. Domenica prossima sarà l’unico alfiere del team Repsol Honda, che ha deciso di non sostituire il campione in carica.

A gara conclusa, chiaramente Alex si è recato subito dal fratello al Centro Medico. “Marc sa di essersi fatto molto male, non è ottimista” ha ammesso. “Chiaramente tutti si augurano che i tempi di recupero siano i più brevi possibili, ma al momento nessuno sa con precisione. A livello mentale non è la cosa migliore che può capitare, ma conosciamo Marc. Speriamo torni presto, è un punto di riferimento per la categoria.”

Alex Márquez riconosce anche che non si aspettava una gara del genere da parte del fratello. “Quando è tornato in pista era proprio davanti a me, ma in tre giri era sparito. ‘Wow, che spettacolo che regalerà oggi!’ mi sono detto. Pensavo risalisse fino alla sesta o settima posizione, invece era già terzo quand’è caduto.” Sottolinea poi quanto visto a fine gara. “Se osservi i dati di Marc, rimani allibito. È stato davvero incredibile, era velocissimo.”

Riguardo poi la sua gara, “È stata una buona partenza, oltre ad un bel test a livello fisico visto il gran caldo. Sono riuscito ad impostare un buon ritmo a metà gara, ma devo migliorarmi nei primi cinque giri e sul finale. Alla fine sono un esordiente, sono tutte cose che devo imparare. Fortunatamente ci riproviamo già il prossimo weekend.” Per finire, “Oltre a Marc, auguro anche a Cal e Rins un pronto recupero.”

Video: @HRC_MotoGP

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo e Andrea Iannone

MotoGP, Jorge Lorenzo-Aprilia si può fare: “Sarei il coach di Iannone”

canet moto2

Moto2, classifica rookie: Canet sempre in vantaggio, Dalla Porta quota 5

jorge martin moto2

Moto2: Jorge Martín, ultime gare prima della MotoGP. “Ducati l’opzione migliore”