espargaro motogp

MotoGP, Aleix Espargaró: “La trazione KTM? Mi sentivo in Moto2”

Aleix Espargaró a punti dopo due zeri a Jerez, ma c'è da lavorare sulla RS-GP 2020. E sulle KTM: "Un altro livello in termini di accelerazione."

11 agosto 2020 - 16:26

Dopo aver chiuso senza punti nei primi due GP stagionali, Aleix Espargaró ha completato la sua prima gara del 2020 a Brno. Decima piazza finale per lui dopo essere partito dalla quarta casella in griglia di partenza. Sulla sua Aprilia RS-GP, ricordiamo un progetto rinnovato, c’è ancora parecchio lavoro da fare, ma si tratta della prima gara completata quest’anno. Un punto di partenza dopo due zeri a Jerez.

“Dobbiamo migliorare un po’ la trazione per guadagnare in accelerazione” ha spiegato ad Autosport. “Ma l’aspetto importante è la velocità in curva, non so perché stiamo soffrendo tanto. Nel corso dei test mi sono sentito rapido da subito con la RS-GP 2020, ma da Jerez ho visto che non riesco a mantenere la velocità quando lascio il freno anteriore. Certo, comunque abbiamo finito la gara su uno dei circuiti per noi peggiori.”

Non manca un commento sul potenziale espresso dalle KTM durante il Gran Premio ceco. “Erano di un altro livello in termini di accelerazione” ha sottolineato il pilota spagnolo. “Non avevo mai visto niente di simile, nemmeno in Austria due anni fa con la Ducati che volava. La trazione che hanno mostrato Oliveira, Binder, Pol… Quando mi hanno superato ho avuto l’impressione di trovarmi in sella ad una Moto2.”

Dalla tappa austriaca di questo fine settimana però ci si aspetta qualche novità. “Già dalla prossima gara [quella a Spielberg, ndr] avremo qualcosa in più da provare” aveva dichiarato Bradley Smith a competizione conclusa. Il britannico continua a svolgere il doppio ruolo di tester e di pilota ufficiale, al momento per un tempo indefinito. La soluzione del caso Iannone infatti non sembra così vicina come ci si aspettava.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez prenota il ritorno a Le Mans?

jose garcia moto3

Moto3: Suzuki fuori gioco, c’è José García per SIC58 a Barcellona

dovizioso motogp

MotoGP: Dovizioso a Barcellona da leader. Quartararo, Viñales e Mir in agguato