Earl Hayden

Lutto nel motociclismo: è morto il padre di Nicky Hayden

Earl, papà di Nicky Hayden, è morto all'età di 74 anni. Viveva nel Kentucky e da tempo soffriva di un tumore all'esofago.

30 dicembre 2021 - 7:31

A distanza di quattro anni dalla morte di Nicky Hayden è morto anche suo padre Earl Hayden, aveva 74 anni. Viveva a Owensboro, nel Kentucky, è stato un pilota di dirt track. Nycky e i due fratelli Tommy e Roger hanno seguito la sua strada, gareggiando prima sui circuiti degli Stati Uniti e poi in tutto il mondo. La signora Rose, sposata con Earl dal 1976, ha sempre fatto del suo meglio per sostenere i figli nella loro carriera.

Earl Hayden lottava contro un cancro esofageo da diverso tempo, da qualche settimana era ricoverato in ospedale con una polmonite. Ritornato a casa per Natale per trascorrere le feste con la sua famiglia e i nipoti, è morto il 29 dicembre. Si guadagnava da vivere come commerciante di auto usate con la sua azienda “3rd Chance Auto Sales”. Il numero 69 l’ha deciso lui, ne è stato il capostipite, ma non per motivi poco eleganti: “L’ho preso perché potevo leggerlo anche quando la moto era capovolta dopo un incidente“. Il 69 è stato ritirato dopo la morte di Nicky Hayden nel 2019.

Kentucky Kid ha partecipato al campionato MotoGP dal 2003 al 2015 vincendo un Mondiale nel 2006 con la Honda. Nel 2016-2017 è passato in Superbike prima che la sua vita venisse spezzata da un incidente stradale nei pressi di Misano. Insieme ai suoi fratelli hanno coltivato la passione per il motociclismo sotto l’egida del padre: “Abbiamo pulito le moto da soli a casa dopo gli allenamenti e abbiamo fatto quello che potevamo. Papà non voleva che restassimo in giro a guardare la TV nel nostro tempo libero – ricorda Roger Hayden -. Ci ha insegnato la responsabilità, per questo siamo sempre stati apprezzati dalle nostre squadre“.

Le esequie si terranno il 1° gennaio alle 14:00 nella Cattedrale di Santo Stefano.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, esclusiva Pernat: “Bastianini ha un solo obiettivo”

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Lorenzo sr: “Andrea Dovizioso ha un grosso problema”

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Massimo Rivola: “Il futuro di Vinales dipende da noi”