savadori aprilia motogp

Lorenzo Savadori: “Aprilia conosce il mio interesse per la MotoGP”

Il tester Aprilia Lorenzo Savadori in diretta su Box18. L'esordio su una MotoGP, un presente incerto: ecco quello che ci ha raccontato.

1 maggio 2020 - 20:59

In questo 2020 Lorenzo Savadori è impegnato su due fronti: collaudatore MotoGP e CIV Superbike, entrambi in collaborazione con Aprilia. Anzi, dovrebbe, visto che l’emergenza sanitaria ha fermato tutte le attività. La speranza di ‘Sava’ è di riuscire a tornare presto in azione, compatibilmente con l’evoluzione della situazione. Ecco un estratto di ciò che ha raccontato a Box18, il salotto Facebook di Corsedimoto.

“Difficile fare programmi adesso, non sappiamo quando si riprenderà” ha detto Lorenzo Savadori. “Io sarò collaudatore e disputerò il campionato italiano, ma Aprilia conosce il mio interesse per la MotoGP. Adesso però non possiamo sbilanciarci.” Grande soddisfazione in particolare per i test svolti. “Mi ricordo ancora la telefonata di Gresini per provare la RS-GP in Malesia. Non stavo nella pelle!”

Non manca un moto di apprezzamento proprio per Fausto Gresini, con cui ha vissuto anche l’avventura MotoE nel 2019. “Ho avuto modo di conoscerlo bene. È una persona d’oro, nei momenti duri mi ha aiutato a stringere i denti e gli sarò sempre grato.” Si ripartirà in questo 2020? “Sono assolutamente a favore” è la risposta immediata. “Chiaramente con tutte le precauzioni del caso. Sono al limite! Mi mancano le moto, sono la mia vita, non vedo l’ora di tornare in sella.”

Per rivedere la chiacchierata con il tester Aprilia -> Box18, live con Lorenzo Savadori

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp

MotoGP: rivisti i motori per pilota, cancellati i test Moto2 e Moto3

motogp

MotoGP, la ripartenza: quando arriva l’OK dal governo spagnolo?

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Deciderò la prossima settimana”