MotoGP, Pecco Bagnaia a Jerez

LIVE MotoGP Jerez: pole di Quartararo, Morbidelli-Miller prima fila

LIVE Qualifiche MotoGP del Gran Premio di Jerez 2021. Segui Q1 e Q2 in tempo reale, con aggiornamenti, tempi, classifica e commenti dal circuito andaluso.

1 maggio 2021 - 14:30

Pole di Fabio Quartararo che scatterà dalla prima fila con Franco Morbidelli e Jack Miller. In seconda fila Bagnaia, Nakagami e Zarco. In terza fila Vinales, Espargarò Rins. Il campione in carica Joan Mir partirà dalle decima finestra in griglia. Soddisfatto Lin Jarvis, che accenna anche alla situazione tecnica di Franky: “Sono molto contento, Fabio è molto consistente, sembra il suo circuito. Peccato per Maverick in terza fila, ma sono molto contento anche per Franco… Secondo nel Mondiale 2020, la situazione del Covid gli ha impedito di avere una moto factory, per quest’anno non c’è più nulla da fare. Dobbiamo pensare al futuro“.

14:47 – Il francese della Yamaha factory balza in testa.

14:46 – Prima fila provvisoria invariata con Morbidelli, Quartararo, Nakagami.

14:42 – Morbidelli dà la zampata e si piazza 2°, Nakagami 3°. In difficoltà Bagnaia momentaneamente 9°.

14:40 – Fabio Quartararo si piazza in testa in 1’36″8 davanti a Miller e Rins.

14:35 – Prende il via la seconda manche delle qualifiche MotoGP a Jerez. Quartararo, Bagnaia e Vinales principali candidati per la pole position.

14:31 – Razlan Razali: “Se guardiamo ai tempi è abbastanza veloce, ma i giovani sono più veloci e lui non riesce a stare dietro al loro passo. Abbiamo fatto del nostro meglio e continueremo a farlo. Siamo molto fiduciosi, Yamaha sa cosa siamo in grado di fare. Parliamo anche con altri costruttori, giusto per sapere cosa c’è nell’aria. Poi parleremo con Petronas e sicuramente vorrà lavorare con un marchio importante“.

La cronaca della Q1

14:27 – Morbidelli e Binder salgono nella Q2. 13esima piazza per Miguel Oliveira, a seguire Pol Espargarò, Marc Marquez, Enea Bastianini, Valentino Rossi, Luca Marini, Danilo Petrucci, Alex Marquez, Iker Lecuona, Lorenzo Savadori,

14:23 – 1’36″9 per Morbidelli che si piazza al comando davanti a Binder. Seguono le Honda di Pol Espargarò e Marc Marquez.

14:20 – Morbidelli ai box per provare la soft al posteriore. In pista con Valentino Rossi in scia.

14:17 – Binder e Morbidelli davanti, soltanto 9° Valentino Rossi.

14:14 – Morbidelli e Rossi escono in scia, provvisoriamente al comando Marc Marquez e Pol Espargarò.

14:11 – A Franco Morbidelli hanno cancellato il suo giro migliore delle FP3, quindi passerà dalla Q1. Jack Miller accede direttamente alla Q2.

14:10 – Secondo le ultime dal paddock la VR46 potrebbe legarsi a Yamaha dalla prossima stagione MotoGP. A questo punto Petronas andrà in orbita Ducati?

Il riepilogo delle FP4 a Jerez

14:05 – 19° Valentino Rossi in evidente difficoltà qui a Jerez. Il punto di Alessio Salucci.

14:01 – Le FP4 si chiudono con Quartararo al comando davanti a Vinales e Rins. 4° Nakagami che precede Morbidelli, Miller e Mir. Marc Marquez chiude la top-10 alle spalle di Oliveira e Binder.

13:55 – Cade Aleix Espargarò alla 5, ma nessuna conseguenza. Il pilota della Suzuki detiene il 2° posto in classifica provvisoria nelle FP4. Incidente anche per Pol Espargarò allo stesso punto di Marc Marquez.

13:50 – L’asfalto di Jerez si rivela particolarmente abrasivo per le gomme. “In previsione gara la soft ha un decadimento importante, quindi è da tenere fuori. La media al posteriore e la dura all’anteriore come in Portogallo – spiega Piero Taramasso -. Qualche Yamaha, Honda e KTM potrebbero optare per la hard al posteriore“.

13:45 – Fabio Quartararo segna un ottimo crono con doppia gomma media in 1’37″3. Il francese della Yamaha conferma di trovarsi a suo agio sul circuito di Jerez. Nel 2020 vinse entrambe le gare di inizio campionato MotoGP.

13:40 – Tutto ok dalla risonanza magnetica effettuata da Marc Marquez in ospedale. Il pilota HRC è in pista anche nelle FP4 per sondare l’asfalto in vista delle qualifiche. Intanto i tempi si fanno già interessanti. Cade Aleix Espargarò alla curva 13.

Il riassunto delle FP1-2-3

Sabato di qualifiche MotoGP sul circuito di Jerez, con le FP3 che si chiudono con il brutto incidente di Marc Marquez. Il campione della Honda già al termine del venerdì segnalava una mancanza di forza nel braccio destro. Oggi la brutta caduta alla curva 7, senza gravi conseguenze, anche se si è reso necessario il trasferimento in ospedale per degli accertamenti. Considerato ‘fit’ proseguirà il week-end di gara senza problemi. A conquistare il miglior crono nella combinata delle FP1-2-3 è il pilota del team LCR Taka Nakagami in 1’36″9, seguito da Fabio Quartararo e dalla RC213V di Stefan Bradl, qui in veste di wild card.

In top-10 finiscono anche le Suzuki di Joan Mir e, per un soffio, di Alex Rins. Accesso diretto alla Q2 anche per l’Aprilia di Aleix Espargarò, le Ducati di Pecco Bagnaia e Johann Zarco e le Yamaha di Franco Morbidelli e Maverick Vinales. Dovranno passare per la Q1 nomi accreditati come Jack Miller, Valentino Rossi, Pol Espargarò, i fratelli Marquez, Miguel Oliveira e i rookie Luca Marini ed Enea Bastianini. Continua anche il momento difficile di Danilo Petrucci in sella alla KTM. Non va certamente meglio al suo compagno di box Iker Lecuona, ultimo al termine delle prime tre sessioni di prove MotoGP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller sulla Ducati GP21

MotoGP, holeshot Ducati: nessuno provi a vietarlo!

bestia martin maro sava motogp

MotoGP, rookie a confronto: Bastianini, Martín, Marini e Savadori dopo 4 GP

MotoGP, Pecco Bagnaia e Luca Marini

MotoGP, ‘arm pump’: i commenti della VR46 Academy