MotoGP, Jorge Viegas presidente FIM

Jorge Viegas spinge per Portimao, finale senza FIM MotoGP Awards

La MotoGP chiude la stagione a Portimao per la prima volta nella storia. Jorge Viegas, presidente FIM, spinge per l'ingresso permanente nel calendario.

19 novembre 2020 - 8:25

Il campionato del mondo MotoGP fa capolinea a Portimao, appuntamento aggiunto in extremis al calendario d’emergenza stilato dalla Dorna. L’emergenza Coronavirus ha bloccato le tappe d’Oltremare e quindi Dorna ha pensato di chiudere a sorpresa il Mondiale 2020 aggiungendo un circuito inedito. Il layout portoghese ha una lunghezza di 4,6 km, con 6 curve a sinistra e 9 a destra, il rettilineo principale di 969 metri e, soprattutto, diversi saliscendi che caratterizzano questo tracciato più di ogni altro.

Il presidente FIM Jorge Viegas ha ammesso che il GP del Portogallo potrebbe ricomparire anche nel 2021, ma ad aprile. “Portimao ha un pre-accordo fino al 2022 per entrare nel calendario. Se le restrizioni continueranno a causa della pandemia entrerà normalmente in calendario“. Il circuito di Brno è ancora in attesa della nuova pavimentazione e, se i lavori non verranno portati a termine, “la Russia dovrebbe essere inclusa nel calendario“. La stagione 2021 di MotoGP vedrà probabilmente cancellati i Gran Premi del Nord America e dell’Argentina, quindi Portimao entrerà di diritto ad aprile.

Per quanto riguarda il prossimo week-end Jorge Viegas spera di vedere Miguel Oliveira al top. Riguardo all’assenza di un pubblico sugli spalti il presidente della FIM ha ammesso che “la salute pubblica viene prima… L’assenza di pubblico, nell’evento in sé, non ha alcun impatto. se non per le finanze dell’organizzatore e per le persone che volevano andare all’evento e non possono. Alla fine, avrà un certo impatto sulla motivazione del Miguel, ma la salute pubblica viene prima di tutto“. Inizialmente erano previste 50mila persone sugli spalti, ma l’acuirsi della pandemia ha costretto a chiudere le tribune. Annullato anche il Champions MotoGP Gala, che si svolge ogni anno nel luogo che ospita l’ultima gara della stagione.

Foto: Getty Images

1 commento

manuelgarciamart_15114845
15:55, 19 novembre 2020

En éste momento no hay ningún indicio que diga que en abril de 2021 haya restricciones por covid-19 en GP Argentina. Estás declaraciones suenan a negociados. Detrás de una conferencia como esa 180.000 espectadores en Argentina y otra cifra similar en GP las Américas, con entradas pagas desde 2019.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi giù a Portimao: “Difficile contro tuo fratello”

raul fernandez moto2

Moto2 GP Portimao: che gara di Raúl Fernández, Lowes subito out!

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, Enea Bastianini: “Bella soddisfazione essere il primo rookie!”