Jorge Lorenzo a Silverstone

Jorge Lorenzo ultimo a Silverstone. Puig: “Il collo fa male”

Jorge Lorenzo ultimo nel venerdì di Silverstone con un gap di 3,6" dal best lap. Alberto Puig prova a giustificarlo: "Non può fare di più".

23 agosto 2019 - 21:11

Ultimo crono nella classifica combinata del venerdì di Silverstone per Jorge Lorenzo (tempi e classifica QUI). Il ritorno del maiorchino comincia in salita dopo l’infortunio di Assen e due mesi di assenza. Era prevedibile una certa difficoltà, ma forse non si attendeva un gap di 3,6″ dal miglior crono.

La prestazione nella prima giornata di libere non allontana le nubi addensatesi nelle ultime settimane. Ma Alberto Puig giustifica il pentacampione parlando di problemi fisici: “Non è lontano, è molto lontano – ha dichiarato a DAZN -. Sta andando piano. Ha detto stamattina che la sua schiena sta andando più o meno bene, ma che il collo gli dava fastidio. È normale dopo un’assenza così lunga. Il collo fa sempre male, perché è in una posizione molto statica e forzata. Ma non si è lamentato troppo con il problema alla schiena“.

Domani Jorge Lorenzo riproverà a migliorare i tempi sul giro, consapevole che chiudere la gara in zona punti sarà impresa difficile. “È qui per correre. Va lentamente e sapevamo che questo infortunio sarebbe stato un problema – ha proseguito Alberto Puig -. Non può fare di più. Per andare di nuovo veloce devi andare passo dopo passo. È una situazione complicata, ma eccola qui e sta facendo quello che deve fare. Cioè tornare in sella, correre in campionato e provare“. Cosa si attende HRC dal maiorchino nel corso del week-end a Silverstone? “Progressione, non perfezione“.

JORGE LORENZO SUL RITORNO A SILVERSTONE

Il pilota HRC conferma i problemi muscolari al collo: “Ho perso massa muscolare al collo, perché sento dolore durante la guida, anche con i cambi di direzione ho problemi. L’unica area in cui non perdo nulla è quando accelero. Perdo molto tempo nelle restanti sezioni del tracciato. Ciò dimostra il mio gap di 3,6 secondi“. Perché Jorge Lorenzo non ha aspettato il ritorno a Misano? “Ho pensato che Silverstonefosse la migliore opzione per il mio ritorno, perché se mi fossi fermato di più tutto sarebbe stato ancora più arduo. Certo, avrei avuto più potere e riflessi migliori. Ma ho pensato che Silverstone fosse il momento giusto“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

maverick vinales aragon

MotoGP Aragón, Prove 2: Yamaha davanti, cade Márquez

kaito toba

Moto3: GP di Aragón concluso per Kaito Toba

Andrea Dovizioso ad Aragon

Andrea Dovizioso: “Marquez fa un’altra gara, non capiamo perché”