Francesco Bagnaia 7° in Austria, miglior risultato stagionale

Il rookie Francesco Bagnaia conquista il miglior piazzamento stagionale in Austria. Migliora il feeling con la Ducati, ora serve maggior costanza.

12 agosto 2019 - 17:19

Chiusa una prima parte di stagione difficile, sembra che le cose stiano migliorando. Francesco Bagnaia sta disputando la sua prima annata in MotoGP, un periodo finora complesso e forse in parte al di sotto delle aspettative (ben sei zeri, cinque per cadute). Sembra però che qualcosa stia migliorando, in particolare il feeling con la sua Desmosedici, grazie anche agli ultimi test svolti a Brno. Sta di fatto che al Red Bull Ring è arrivato un bel settimo posto, il suo miglior piazzamento stagionale.

Bagnaia, vittorioso l’anno scorso in Moto2 sul tracciato della Stiria, era riuscito già a mettersi in luce in qualifica. Il passaggio in Q1 si è chiuso con il secondo miglior crono, permettendogli di accedere alla Q2. Nella sessione cronometrata più importante il rookie del team Pramac stampa il quinto tempo, nientemeno che la sua miglior qualifica. La partenza in gara non è stata ottimale, ma è riuscito poi a recuperare. Nei giri finali ha poi resistito all’assalto di Oliveira e di Petrucci, blindando un gran settimo posto alla bandiera a scacchi.

“Chiudiamo un fine settimana positivo” ha dichiarato l’iridato Moto2 2018, soddisfatto di quanto ottenuto. “A Brno abbiamo svolto un gran lavoro e questo ci ha aiutato molto. Per noi è un ottimo risultato, il migliore di questa stagione, e abbiamo ridotto il distacco dai migliori. Il feeling con la moto è migliorato, dobbiamo continuare a lavorare nella stessa direzione per essere costanti fino alla fine della stagione.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Marquez campione MotoGP

MotoGP, Marc Marquez: “Il mio prossimo rivale è Fabio Quartararo”

MotoGP, Takahiro Sumi

MotoGP, Sumi: “Sulle gomme di Rossi dobbiamo capirci meglio”

razali stigefelt petronas srt

Razlan Razali (Petronas SRT): “Yamaha contenta del nostro lavoro”