fausto gresini motogp

Fausto Gresini sedato e intubato: le condizioni restano stabili

Nuovo aggiornamento sulle condizioni di Fausto Gresini, ricoverato in terapia intensiva dopo essere risultato positivo al Covid-19 poco prima di Natale.

4 gennaio 2021 - 9:18

Arrivano piccoli segnali di speranza dal Reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna sulle condizioni di Fausto Gresini. “Le condizioni di salute generali di Fausto Gresini, seppure ancora gravi, sono stabili – dichiara il dott. Nicola Cilloni -. Sono stati sospesi i farmaci anche se è ancora sedato e collegato ad un respiratore meccanico per ottenere una quantità di ossigeno nel sangue adeguata. Nei prossimi giorni verranno eseguite indagini radiologiche per verificare lo stato evolutivo della malattia”.

Seguiranno aggiornamenti. Questa è la frase conclusiva di ogni comunicato sulle condizioni di salute di Fausto Gresini. Il paddock della MotoGP resta appeso ad un filo di speranza, in attesa di poter leggere che il 59enne ritorni quanto prima a casa e in buona salute. Risultato positivo al Covid-19 prima delle vacanze di Natale, è rimasto in isolamento a casa per qualche giorno. Il 27 dicembre è stato portato all’ospedale di Imola, tre giorni dopo trasferito a Bologna in un’unità specializzata nella cura dei pazienti positivi al virus. Qui i medici lo hanno intubato per facilitare la respirazione, inducendolo in coma farmacologico.

Nel comunicato del 1° gennaio si leggeva che i medici hanno deciso di risvegliarlo lentamente. Il Team Principal del team Gresini continua a lottare in una sfida tra le più difficili della sua vita. La speranza è di rivederlo quanto prima all’interno del paddock MotoGP. Dal 2022 è previsto l’ingresso della sua squadra in classe regina come team indipendente.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo e la responsabilità di sostituire Valentino Rossi

nieto bertin zolder - motomondiale

MotoGP, la storia: l’unico Gran Premio del Belgio a Zolder

MotoGP, Marc Marquez

Marc Marquez inizia la preseason: “Noiosa la vita senza MotoGP”