Colin Edwards annuncia il ritiro dalle corse al termine del 2014

L'annuncio in conferenza stampa ad Austin

10 aprile 2014 - 15:42

Nel corso della Conferenza Stampa alla vigilia delle prime prove libere del Red Bull Grand Prix of the Americas ad Austin, Colin Edwards ha annunciato il ritiro dalle corse al termine della stagione 2014.

Questo sarà il mio ultimo anno di corse: a fine stagione appenderò il casco al chiodo, ho deciso“, ha detto il due volte Campione del Mondo Superbike a occhi lucidi. “Ho parlato con mia moglie, con tutta la famiglia e ho preso questa decisione. Corro in Europa dal 1995, questi giovani “bastardi” qui a fianco (ridendo) mi hanno reso la vita difficile… ma ho dei grandissimi ricordi e nessun rimpianto.

Ho tante persone da ringraziare, la mia splendida moglie, i miei bambini, la mia famiglia, la Yamaha che mi ha sempre supportato, il team Forward…

Ho preso questa decisione nel corso di questi mesi. Dopo i primi test non ho visto i miglioramenti che mi aspettavo cambiando moto, disponendo di un “pacchetto” più competitivo. Per andar forte al giorno d’oggi è indispensabile cambiar stile di guida: alla mia età non è facile, perchè il mio istinto è sempre quello di guidare in modo diverso.

Questa è stata una delle ragioni, insieme al fatto che mi mancava accompagnare i miei figli a scuola, vedere il baseball, tante cose. La mia gara più bella? Diverse, in particolare le battaglie con Troy Bayliss nel Mondiale Superbike 2002“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aleix Espargarò

MotoGP, Espargarò: “Ammiro Dovizioso, purtroppo Iannone è fuori”

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso verso l’addio… sulla scia di Valentino Rossi

razali motogp

MotoGP, Razlan Razali: “Ripartiamo con umiltà dopo il 2021”