marc marquez honda

CHE NOTIZIA! Marc Márquez-Honda, rinnovo per quattro anni!

Marc Márquez e Honda, si chiudono le trattative. La casa dell'ala dorata si è assicurata il campione spagnolo fino al 2024!

20 febbraio 2020 - 11:09

Continuerà a lungo il sodalizio di successo tra Marc Márquez ed il Repsol Honda Team. Arriva la notizia del rinnovo (scontato) con il campione spagnolo. Non un biennale, come visto per altri, bensì un quadriennale. La casa dell’ala dorata ha così voluto chiudere presto qualunque speculazione riguardante il pilota di Cervera anche per i prossimi anni, assicurandoselo fino alla fine del 2024.

“Abbiamo iniziato a parlare già alcuni mesi fa” ha dichiarato il presidente HRC Yoshishige Nomura a proposito delle trattative con il suo campionissimo. “Entrambe le parti desideravano continuare a vincere insieme. Marc ha iniziato a correre nella categoria regina nel 2013 e con lui abbiamo vinto sei degli ultimi sette titoli MotoGP. Essendo un campione unico, merita un accordo speciale.”

Fiero del rinnovo Marc Márquez, che dal suo arrivo in MotoGP sta scrivendo pagine importanti nella storia del motociclismo. A pochi giorni dal 27° compleanno, ecco l’annuncio. “Honda mi ha dato l’opportunità di approdare in MotoGP con una moto ufficiale. Fin dal primo anno abbiamo ottenuto tanti successi insieme e sono lieto di continuare con loro. HRC mi ha dato fiducia, estendo questa collaborazione per continuare una storia di successo.”

1 commento

cio che contano sono i fatti...
12:18, 21 febbraio 2020

Agostini cambiò moto a 32 anni e vinse il mondale a 33 anni portando per la prima volta il mondiale in YAMAHA nel 1975 “come Stoner nel 2007 in DUCATI”.

Marquez farà magari lo stesso “per esempio con KTM”?
E riuscirà a vincere il mondiale dopo i 30 anni nell’era moderna? L’ultimo a compiere l’impresa fu Doohan che ne vinse addirittura tre a 31,32 e 33 anni

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Alex Rins e l’elogio di Valentino Rossi

alex marquez motogp virtual race

MotoGP: Alex Márquez vince la prima Virtual Race, 2° Bagnaia

MotoGP

MotoGP, Carmelo Ezpeleta vara un piano trimestrale salva team