Ben Spies annuncia: “A fine anno lascerò la Yamaha”

In anticipo rispetto ai tempi annuncia il divorzio con Yamaha

24 luglio 2012 - 15:12

“Decideremo il futuro di Ben Spies tra il GP del Mugello e Laguna Seca”, avevano dichiarato nelle ultime settimane i responsabili Yamaha. In anticipo rispetto al previsto è stato il diretto interessato, Ben Spies, ad ufficializzare il divorzio dal Yamaha Factory Racing Team al termine della stagione 2012, la seconda con la squadra ufficiale dei Tre Diapason nella categoria.

Ieri ho pubblicato su Twitter un commento che ha fatto scalpore. (Oggi) posso dire che ho deciso di lasciare la Yamaha al termine di questa stagione per una serie di ragioni che spiegherò in un momento più appropriato. Non farò più commenti fino a quando sarà tutto ufficiale“.

Questo il messaggio pubblicato dal portale Superbikeplanet.com dove Ben Spies regolarmente pubblica un proprio “diario”: questa volta si tratta di una pagina “amara” per il Campione del Mondo Superbike 2009 e MotoGP Rookie of the Year 2010…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fabio Di Giannantonio

Moto2, Simoncelli difende Di Giannantonio: “Ha subito un’ingiustizia”

Alberto Puig

MotoGP, Puig scarta Zarco e sfida Lorenzo…

Valentino Rossi, #SanMarinoGP

Valentino Rossi e Fabio Quartararo: il veterano e l’apprendista