Jorge Lorenzo a Phillip Island

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Ritiro? Sono solo rumours”

Jorge Lorenzo assicura che nel 2020 correrà ancora con la Honda, nonostante l'arrivo di Johann Zarco: "Sono solo rumours".

24 ottobre 2019 - 12:44

L’arrivo di Johann Zarco non influirà sul futuro di Jorge Lorenzo. Dopo le smentite ufficiali dei vertici HRC, se non bastasse ci pensa il maiorchino a mettere definitivamente nero su bianco. Nel giovedì di Phillip Island, per l’ennesima volta, si ritrova a smentire le voci sul possibile stralcio del contratto prima del 31 dicembre 2020. “Oggi le voci possono essere prese ovunque: da chat, whatsapp, forum, internet, parole nel paddock. Come potete vedere è completamente falso. Questa è solo una normale carriera in cui ho per cercare di migliorare le mie prestazioni e il mio allenamento“.

Se a Motegi il gap dal vincitore risultava di 30”, in Australia Jorge Lorenzo proverà a ridurlo ulteriormente. Al vaglio del pentacampione diverse modifiche apportate alla RC213V nelle ultime settimane. Ma il circuito oceanico è risultato ultimamente ostile al suo stile di guida, “è uno dei circuiti in cui ho sofferto di più negli ultimi tre anni. L’anno scorso, ovviamente, non ho potuto correre. Nel primo con la Ducati (15°) e l’ultimo con la Yamaha (6°) ho sofferto per ottenere buoni risultati. Hanno cambiato le gomme e ho sofferto. Con la Ducati, è stato difficile per tutti i piloti Ducati. Nel passato più remoto, era uno dei miei circuiti preferiti“.

Il week-end di Phillip Island rappresenta una sfida, con una nuova moto e nuove gomme. Fare previsioni è impossibile. “Spero di andare meglio che in Giappone. Ovviamente non arriviamo ultra veloci“. Ma provarci è un obbligo, per il presente e il futuro. Con le selle MotoGP blindate per il prossimo anno, non esistono alternative. “Ho sempre mantenuto i nervi abbastanza saldi in ogni situazione. E ho vissuto situazioni difficili negli ultimi anni. Il mio primo anno in Ducati è stato molto difficile. Ad un certo punto della mia carriera, a causa di infortuni, ho vissuto momenti molto difficili e ho mantenuto la calma“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Lin Jarvis

MotoGP, Yamaha apre le porte a Zarco: “Pronti a fargli fare il tester”

Valentino Rossi Test MotoGP Valencia

Valentino Rossi: “Bene il nuovo motore. 2024? Per me è troppo”

fabio quartararo crash

VIDEO Fabio Quartararo, incidente ad alta velocità. Pilota ok