motogp 2019

MotoGP: Ecco il calendario provvisorio per la stagione 2020

Pubblicata la prima stesura del nuovo calendario 2020, ancora provvisorio. Ben 20 Gran Premi, Mugello a fine maggio e Misano a metà settembre.

28 agosto 2019 - 12:27

Abbiamo la prima stesura di quello che sarà il calendario della prossima stagione del Motomondiale. Avevamo già accennato le maggiori novità, ma adesso arriva la conferma. Si comincia l’8 marzo con la gara serale in Qatar, ormai sede dell’appuntamento inaugurale. La Thailandia diventa la seconda tappa stagionale, seguiti dal Texas che precede il GP a Termas de Río Hondo. Si approda in Europa il 3 maggio, con l’appuntamento a Jerez. Il 12 luglio ci sarà il primo GP al KymiRing, ancora da confermare del tutto però (manca l’omologazione FIM al tracciato). Il 31 maggio si corre al Mugello, il 13 settembre a Misano. Confermata poi la tripletta asiatica, come sempre la conclusione sarà a Valencia.

Il calendario provvisorio 2020
08 marzo – Qatar – Losail International Circuit
22 marzo – Thailandia – Chang International Circuit
05 aprile – Americhe – Circuit of the Americas
19 aprile – Repubblica Argentina – Termas de Río Hondo
03 maggio – Spagna – Circuito de Jerez–Ángel Nieto
17 maggio – Francia – Le Mans
31 maggio – Italia – Autodromo del Mugello
07 giugno – Catalunya – Circuit de Barcelona-Catalunya
21 giugno – Germania – Sachsenring
28 giugno – Paesi Bassi – TT Circuit Assen
12 luglio – Finlandia – KymiRing (richiesta l’omologazione FIM)
09 agosto – Repubblica Ceca – Automotodrom Brno (contratto ancora da vedere)
16 agosto – Austria – Red Bull Ring-Spielberg
30 agosto – Gran Bretagna – Silverstone
13 settembre – San Marino e Riviera di Rimini – Misano World Circuit Marco Simoncelli
04 ottobre – Aragón – MotorLand Aragón
18 ottobre – Giappone – Twin Ring Motegi
25 ottobre – Australia – Philip Island
01 novembre – Malesia – Sepang International Circuit
15 novembre – Comunitat Valenciana – Comunitat Valenciana-Ricardo Tormo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alex Marquez e suo fratello Marc

MotoGP, Alex Marquez: “Mio fratello Marc di un altro livello”

dalla porta test jerez

Moto2-Moto3, Test Jerez: Primo giorno sul bagnato

Valentino Rossi Test MotoGP Valencia

Valentino Rossi: “L’anno scorso avevamo tre motori, ora idee più chiare”