MotoGP, Danilo Petrucci: “Terzo posto obiettivo possibile”

Danilo Petrucci vuole riprendersi il 3° posto in classifica dopo la brutta prestazione al Buriram. In attesa di Motegi allenamento in motocross a Rivarolo.

12 ottobre 2019 - 10:14

Danilo Petrucci, reduce dal nono posto in Thailandia, si interroga su come migliorare il feeling con la sua Ducati GP19. La stessa moto che gli ha regalato quella storica vittoria al Mugello, prima di affievolirsi dopo la pausa estiva. Problemi di trazione al vaglio degli ingegneri di Borgo Panigale, anche se sotto la lente di ingrandimento è il suo stile di guida.

Nel primo giro al Buriram Petrux ha perso quattro posizioni, nel finale di gara è stato veloce quanto il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso. In questa stagione Danilo Petrucci ha forse pagato alcuni errori di strategia gomme, nell’ultimo GP ha optato per una mappatura incentrata sul risparmio del carburante e dei pneumatici. Un insieme di dettagli su cui lavorare per tornare nella lotta di vertice e riconquistare quel terzo posto MotoGP scivolato nelle mani di Alex Rins. “Mi piacerebbe essere tra i primi tre, come primo anno da pilota ufficiale sarebbe grandioso, dopo aver vinto una gara e aver fatto dei podi. Il terzo posto è un obiettivo possibile – ha detto a ‘La Gazzetta dello Sport -. Ci sono tanti contendenti molto forti, ma darò tutto me stesso per provare a prendere la medaglia“.

In attesa del prossimo round in Giappone fra meno di una settimana, Danilo Petrucci si allena sul circuito di motocross a Rivarolo, nel Mantovano. L’assalto al podio iridato riparte da qui!

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Marquez

MotoGP, Honda: Marquez guida l’evoluzione, Lorenzo “sui dettagli”

johann zarco

UFFICIALE Johann Zarco con LCR Honda fino a fine stagione

andrea dovizioso 2019

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Obiettivo principale il 2° posto mondiale”