Piero Taramasso, Michelin

MotoGP anticipata? Posizione Michelin “Orario perfetto così”

MotoGP anticipata? I piloti hanno chiesto con insistenza di partire con la pista più calda, ma salvo sorprese si partirà alle 20 locali, le 18 in Italia

10 marzo 2019 - 9:05

Salvo cause di forza maggiore non cambierà l’orario di partenza del GP del Qatar, confermato per le 20:00 locali, le 18:00 italiane (qui cronaca e tempi delle qualifiche). I piloti hanno chiesto con insistenza in Commissione Sicurezza, di anticipare la partenza di almeno un’ora, ma non sono stati ascoltati. In passato in Qatar si è gareggiato anche più tardi, anche se lo scorso anno il via venne anticipato per evitare problemi generati dall’umidità.  Che ne pensa Piero Taramasso,  il responsabile di Michelin fornitore unico di gomme in MotoGP?

“Per le gomme la pista fredda non è un problema”

Per me, partire alle 20 va bene” spiega il tecnico italo-francese. “Come avete visto, durante le prove del venerdi in questo orario  le condizioni erano perfette. Il sabato non è andata così bene (moltissime cadute, ndr)  ma non si può mai sapere: a volte è meglio alle 19 che non alle 20. Cambia ogni giorno, ma penso che 20 ore siano un buon compromesso perché dal punto di vista delle gomme, non ci sono grossi problemi. Abbiamo gomme morbide progettate per basse temperature e possono persino operare con temperature di 12 o 15 gradi sulla pista. “

Leggi qui l’articolo originale su Paddock-GP

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo: convivenza d’oro ma sempre difficile

lorenzo pedrosa

Pedrosa e Lorenzo: i numeri di due leggende con una storia incrociata

Andrea Migno al Ranch di Tavullia

Andrea Migno: “Che fatica dopo il Mugello, ora ripartiamo da Valencia”