MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, Aleix Espargarò: “Firmo con Aprilia, ma voglio garanzie”

Aleix Espargarò pronto a firmare il suo ultimo contratto in MotoGP con Aprilia. Ma chiede garanzie e sfida Andrea Iannone: "Voglio essere il capo".

28 maggio 2020 - 19:43

Il mercato piloti MotoGP è in procinto di assestare gli ultimi colpi di mercato dopo l’ascesa di Jack Miller in Ducati factory. Prossimamente anche in casa Aprilia si dovrà mettere nero su bianco, in attesa di conoscere il destino di Andrea Iannone nelle mani del Tas. Aleix Espargarò sembra viaggiare spedito verso la firma per un altro biennio e potrebbe essere l’ultimo contratto da pilota in Top Class.

IL RINNOVO DI ALEIX

Il pilota di Andorra ha un permesso speciale per lasciare Andorra, girare al Montmelò e tornare a casa in giornata. Un autentico tour de force per il pilota Aprilia che, come attesta Catalunya Radio, è salito in sella ad una Aprilia Superbike da 1.100 cc. L’occasione era buona per parlare del suo contratto in scadenza a fine anno. “I colloqui si sono interrotti due settimane fa. Stiamo per raggiungere un accordo. Ho sempre detto che voglio andare in pensione con Aprilia. So già com’è la moto, molto più competitiva. Ma la cosa più importante è il progetto tecnico: se rinnovo con Aprilia sarà il mio ultimo contratto, non so se sarà per due o più anni. Quello che non voglio è che ci sia una pausa, come è successo negli ultimi tre anni con Aprilia. E vorrei che il progetto tecnico continui a crescere e, in tal caso, come mi viene assicurato, vorrei essere il capo di questa squadra“.

UN OCCHIO IN DUCATI

Un chiaro messaggio che potrebbe non piacere ad Andrea Iannone, specie in ottica del botta e riposta nel corso della presentazione della MotoGP 2020 a Losail. Sul suo compagno di squadra anticipa: “Vogliono rinnovare con lui“. Ma tutto dipenderà dall’iter giudiziario. Nella peggiore ipotesi ci sarebbe una porta aperta per Danilo Petrucci. “Danilo è stato sottovalutato e ora si trova in una situazione difficile. Pare che Jack Miller sia il nuovo Casey Stoner e che Danilo sia inutile. Ma il tempo mette tutti al proprio posto. Per me,il grande pilota che ha Ducati è Dovizioso – ha concluso Aleix Espargarò –. Sarebbe una grande perdita per loro se non continuasse“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Ducati al test di Misano 2020

MotoGP, Ducati GP20 ‘spy’: scarico dritto e nuovi dettagli aerodinamici

Tavullia, da Valentino Rossi

Valentino Rossi: Tavullia meta di fan MotoGP e gastronomia

Sandra Neri, moglie di Davide Tardozzi

MotoGP: l’abbraccio a Davide Tardozzi, l’ultimo saluto a Sandra