eric granado

MotoE, Valencia: Eric Granado ultimo poleman 2019, 2° Ferrari

Eric Granado si assicura l'ultima E-Pole della prima stagione MotoE. In prima fila con lui Matteo Ferrari e Bradley Smith.

15 novembre 2019 - 16:57

In un ventoso pomeriggio valenciano, Eric Granado conquista la prima posizione per le ultime due gare MotoE ancora da disputare. Il pilota Avintia Esponsorama realizza il miglior giro e si assicura così l’ultima E-Pole del 2019, la prima della stagione per lui: siamo così a quota quattro poleman diversi. Seconda casella in griglia per Matteo Ferrari, segue in terza piazza Bradley Smith. La lotta per il titolo scatta sabato pomeriggio, con la prima gara MotoE al via alle 16:15.

Non c’è in pista Lucas Mahias, all’esordio a Valencia al posto dell’infortunato Tuuli. Il francese ha riportato una lesione al quinto dito della mano destra in seguito alla caduta nelle FP2: è stato dichiarato unfit, il suo weekend è già finito. Ricordiamo che nella E-Pole i piloti, che escono uno alla volta, hanno a disposizione tre giri, uno dei quali veloce e valido per la classifica. Si comincia dall’ultimo pilota in base ai tempi di FP1 e FP2, seguito via via dagli altri (qui il resoconto delle libere).

Non ci sono uscite di pista, né tempi cancellati per altri errori. A lungo la prima casella in griglia rimane virtualmente nelle mani di Jesko Raffin. Rischia di soffiargliela Xavier Simeon, al rientro da un doppio infortunio, ma perde circa due decimi nell’ultimo settore e manca l’obiettivo. Un errore proprio all’inizio del giro veloce invece complica le qualifiche di Alex De Angelis, mentre Hector Garzó manca la pole di un decimo.

La situazione cambia quando entrano in pista gli ultimi tre: Eric Granado si mostra molto veloce e strappa la pole a Raffin, attardato di sei decimi. Non riesce a sopravanzarlo Matteo Ferrari, che stampa il secondo tempo, mentre Bradley Smith completa la prima fila per le due gare MotoE a Valencia. Per il pilota brasiliano quindi arriva la prima pole position stagionale, mentre il leader in campionato darà l’assalto al titolo dalla seconda casella.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Rivola: “Iannone ed Espargaró? Normale parlino con altri team”

fabio di giannantonio

ESCLUSIVA Fabio Di Giannantonio: “Devo diventare più costante”

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Alex Rins: “Che goduria battere Valentino e Márquez”