moto2 2021

MotoE, ultimo atto a Misano: vai Alessandro Zaccone! Occhio ai rivali

A Misano l'ultimo round del campionato MotoE 2021. Alessandro Zaccone ci arriva da leader, i rivali sono pronti a rovinargli la festa in casa...

15 settembre 2021 - 19:30

Per la prima volta il Misano World Circuit ospiterà il gran finale della stagione MotoE. Sarà un weekend davvero intenso, con ben due gare in programma tra sabato e domenica dopo le altre categorie (qui tutti gli orari). Alessandro Zaccone arriva a questa tappa conclusiva da leader in campionato, che occasione per festeggiare proprio davanti al pubblico di casa! Ma serve calma e sangue freddo: i rivali sono vicini e certamente pronti a rovinargli la festa…

Il primo di questi è Eric Granado, a soli sette punti dal leader dopo la super rimonta messa in atto nel precedente round in Austria. A -1 dal brasiliano c’è Jordi Torres, campione MotoE in carica e con tutte le carte in regola per tentare di fare il bis. Tre punti più giù c’è anche Dominique Aegerter, ancora in piena corsa e che a Misano ci ha pure vinto l’anno scorso, in Gara 1. La matematica tiene in ballo ancora 11 piloti in tutto, compreso il campione 2019 Matteo Ferrari, che sulla pista tricolore si è assicurato ben quattro delle cinque gare finora disputate.

Oppure c’è Lukas Tulovic, che al Red Bull Ring ha festeggiato il suo primo trionfo, non dimenticandoci Mattia Casadei, che ha vissuto però una stagione piuttosto complessa. Per finire coi rookie Miquel Pons, Yonny Hernández, Hikari Okubo ed il fresco campione europeo Moto2 Fermín Aldeguer. Senza perdere di vista anche i nostri rookie Kevin Zannoni ed Andrea Mantovani, che puntano a chiudere la stagione d’esordio nel miglior modo possibile. Ma chi sarà il terzo campione MotoE? Sarà una battaglia molto accesa…

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica piloti 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Gomme Michelin? Serve più coerenza”

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Michele Pirro riferimento nelle prime libere”

motogp misano 2021

MotoGP Misano: dal ritorno di Morbidelli al “vero momento” di Márquez