MotoE, Sachsenring: Jesko Raffin comanda le FP1

Jesko Raffin stampa il miglior tempo nel primo turno assoluto di libere MotoE. Dietro di lui si piazzano Niki Tuuli e Alex De Angelis.

5 luglio 2019 - 12:28

La MotoE in azione per la prima sessione di prove libere al Sachsenring, ovvero il primo turno ufficiale per questo nuovo campionato elettrico. Il miglior crono in 1:28.751 (a circa due secondi dai tempi Moto3) è quello realizzato da Jesko Raffin (Dynavolt Intact GP), che precede Niki Tuuli (Ajo MotoE) e Alex De Angelis (OCTO Pramac MotoE). Libere 2 al via alle 16:50. Foto di copertina: Lukasz Swiderek/PSP.

Un cielo in parte nuvoloso, 22° gradi nell’aria e 36 sull’asfalto accolgono i 18 piloti in sella alle rispettive Energica Ego Corsa. Gli alfieri Trentino Gresini Ferrari e Savadori sono i primi a marcare tempi cronometrati, ma tutti sono attivissimi in pista fin dai primi secondi. Ricordiamo che i piloti hanno 30 minuti a disposizione per iniziare a conoscere la pista con queste nuove moto elettriche.

Chi si mette presto in evidenza è Raffin, che si migliora giro dopo giro abbassando costantemente il miglior crono del turno, mentre registriamo una caduta per Savadori nel primo settore della pista. Il più prolifico è Niki Tuuli (12 giri), ma non riesce a scalzare Jesko Raffin dalla prima piazza. Il finlandese è 2°, seguito da Alex De Angelis a circa due decimi.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Casey Stoner ex rivale di Valentino Rossi

Casey Stoner: “Rossi non è troppo vecchio, può puntare alla vittoria”

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Ho firmato con Ducati, non con Avintia”

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Rivola: “Iannone ed Espargaró? Normale parlino con altri team”