tuuli motoe

MotoE: Niki Tuuli sotto i ferri per la lesione al polso destro

Niki Tuuli operato al polso destro per ridurre la frattura riportata a Jerez. A breve scatta il recupero per il pilota del team Ajo MotoE.

28 luglio 2020 - 18:50

Intervento perfettamente riuscito per Niki Tuuli. Il pilota Ajo MotoE, che lo scorso weekend aveva riportato la frattura del polso destro in un incidente a Jerez, è finito sotto i ferri nella giornata odierna. L’intervento si è svolto a Barcellona, per mano del dottor Xavier Mir e del suo staff del Hospital Dexeus. Il pilota finlandese verrà in seguito dimesso ed inizierà presto il recupero, per arrivare pronto ai prossimi appuntamenti del CEV Moto2 e della Coppa del Mondo elettrica.

È stato un secondo round stagionale da dimenticare per Tuuli. Buono l’inizio nelle prime libere, ma ecco nelle FP2 il botto alla curva Pedrosa a pochi minuti dal via. Il pilota del team di Aki Ajo ha dovuto chiudere anzitempo il weekend per la frattura del polso destro. Nella giornata odierna l’intervento per ridurre la lesione al radio distale destro tramite applicazione di una placca. Il tempo però lo aiuta: il prossimo round CEV Moto2 è a fine agosto, mentre la MotoE correrà a Misano a settembre.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Nel pomeriggio il dolore è aumentato”

bastianini moto2

Moto2, Brno: zampata finale di Enea Bastianini nelle FP2

MotoGP, Valentino Rossi GP Brno 2020

MotoGP, Valentino Rossi: grip e buche rallentano le Yamaha factory