alex de angelis

MotoE, Misano: E-Pole di casa per Alex De Angelis

Alex De Angelis si assicura la pole position per il GP di San Marino. Seconda piazza per Matteo Ferrari, 3° Xavier Simeon.

13 settembre 2019 - 17:03

Turno di qualifiche per la categoria MotoE davvero imprevedibile, soprattutto per cadute, salvataggi e tempi cancellati. In prima fila a Misano troviamo ben due piloti italiani, con il sammarinese Alex De Angelis che si assicura la E-Pole davanti a Matteo Ferrari, staccato di appena 48 millesimi. Prima fila completata da Xavier Simeon, ad un decimo dal pilota Pramac (che non partiva dalla prima casella dal 2011, quand’era in Moto2).

In base a quanto visto nei due turni di libere, i piloti partono in ordine inverso rispetto alla classifica combinata. Ogni pilota realizza tre giri, uno solo dei quali è quello valido per il piazzamento finale. Brividi iniziali per Hook, il primo ad uscire, che rischia la caduta nel suo giro veloce. Gibernau invece si vede cancellare il tempo per essere uscito di pista alla Variante del Parco. Stesso discorso per Granado, finito sul verde alla curva Misano.

Dopo l’incidente al mattino, Di Meglio è protagonista anche di un violento highside in qualifica. Il pilota viene lanciato in aria alla curva 6: fortunatamente non riporta conseguenze, ma non si può dire lo stesso della sua Energica Ego Corsa. Tuuli poi vanifica la concreta possibilità di assicurarsi la pole con una scivolata al Carro. La posizione in griglia di chi è senza tempo si basa su quanto ottenuto durante le prove libere.

La griglia di partenza

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi ci scherza su: “Servono sette evoluzioni di motore”

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Dovizioso e Miller danno il benvenuto a Zarco

Marco Melandri, MotoE

Marco Melandri: “La MotoE diventerà un giochino divertente”