aegerter motoe

MotoE, Jerez2: Primo centro di Aegerter, pasticcio Ferrari-Granado

Dominique Aegerter conquista uno strepitoso successo a Jerez. Sul podio Jordi Torres e Mattia Casadei, incidente tra Ferrari e Granado.

26 luglio 2020 - 10:23

Seconda gara MotoE dell’anno ricca di sorpassi, sorprese, ma anche di colpi di scena. Arriva il primo successo di Dominique Aegerter, che dopo la pole di sabato centra anche la vittoria. Due rookie sul podio, visto che Jordi Torres chiude secondo, un po’ di tricolore sul podio lo porta Mattia Casadei 3°. Il colpo di scena riguarda Matteo Ferrari ed Eric Granado, protagonisti di un incidente a due giri dalla fine. Cambia sensibilmente la situazione in classifica generale, con Aegerter nuovo leader.

Sei giri da disputare con 26° C nell’aria e 35° C sull’asfalto per la classe MotoE. Ricordiamo che Herrera è senza tempo al via per un’uscita di pista durante il suo giro, mentre Marcon ha avuto problemi con la moto in qualifica, mancando la finestra d’uscita in pista. Ha ricevuto bandiera nera, per questo il rookie veneto (ancora non a posto al ginocchio) scatta dal fondo. Al via, ottimo lo scatto di Aegerter, che precede Ferrari e de Angelis, dando vita ad una bella lotta fin da subito.

Più indietro, Marcon scivola e viene a contatto con Simeon, che però rimane in sella. Va peggio a Zaccone, falciato dalla MotoE del connazionale di Tech3: per i due esordienti la gara finisce alla curva Pedrosa e l’incidente finisce sotto investigazione. Davanti invece è battaglia serrata, con tanti piloti possono aspirare alle posizioni sul podio. Tra questi anche Medina, ma gli ambiziosi obiettivi si infrangono con una scivolata alla prima curva.

IL VIDEO DELL’INCIDENTE FERRARI-GRANADO

A due giri dalla fine ecco il colpo di scena: Ferrari commette un errore alla curva 6, porta ad un lungo Casadei ma provoca anche la caduta di Granado. Il campione in carica ed il dominatore del primo round sono quindi fuori dai giochi, classifica rivoluzionata. Scappa senza problemi Dominique Aegerter, che accumula un margine sempre maggiore: dopo la pole, arriva il primo successo per l’esordiente di Intact GP, oltre alla leadership in campionato. A podio anche Jordi Torres, 3° Mattia Casadei.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo motogp aragon

MotoGP, la tecnica: cos’è successo davvero a Quartararo ad Aragón?

alex rins motogp

MotoGP, Teruel: Alex Rins morale alle stelle. “Mi piacerebbe ripetermi…”

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non siamo lontani dal nostro obiettivo”