motoe 2020

MotoE: Contratto con Energica esteso fino a fine 2022

Energica rimane fornitore unico MotoE fino al 2022. Annunciata l'estensione del contratto. Il CEO Livia Cevolini: "Un nuovo capitolo nella storia delle corse."

8 ottobre 2020 - 12:00

Il campionato elettrico continuerà a contare sull’italiana Energica fino al 2022. Annunciato oggi l’accordo per il rinnovo come fornitore unico in MotoE, che continuerà ad avere le Ego Corsa anche per le prossime due stagioni. Una partnership iniziata nel 2019 tra Dorna e l’azienda con sede a Modena, che ha portato alla nascita delle prime moto elettriche da competizione. Un passo verso un futuro innovativo nel segno della mobilità elettrica.

Grande soddisfazione chiaramente da parte del CEO della compagnia, Livia Cevolini. “Siamo davvero lieti di continuare come fornitore unico in FIM Enel MotoE World Cup. Un nuovo campionato che ha come base una nuova tecnologia, così come un format differente per tutti gli appassionati di corse. Tutto con l’obiettivo anche di spingere sempre più in là i limiti dell’innovazione nel mondo della competizione. Abbiamo convinto anche i più scettici e stiamo scrivendo un nuovo capitolo nella storia delle due ruote. Cercheremo di continuare a regalare uno spettacolo emozionante.”

“La Coppa del Mondo MotoE è il nostro ultimo progetto” ha aggiunto il CEO Dorna Carmelo Ezpeleta. “Fin da subito ha regalato gare incredibili e battaglie serrate. Energica si è dimostrata come di vitale importante per il successo di questo progetto, fin dall’inizio. Siamo contenti di continuare a lavorare insieme anche nel corso dei prossimi anni.”

Seguici su Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pirro valencia 2011 - motogp

MotoGP, la storia: I piloti italiani con una sola vittoria in gara (parte 2)

quartararo yamaha motogp

MotoGP: Fabio Quartararo, prima visita al quartier generale Yamaha

MotoGP, circuito di Phillip Island

MotoGP, l’Australia chiude i confini: bye bye Phillip Island?