MotoE confermata, il calendario verrà rivisto

La Coppa del Mondo MotoE prenderà il via regolarmente, ma la prima tappa non sarà a Jerez. Ci saranno cambiamenti al calendario 2019.

14 marzo 2019 - 14:13

Ci sono ulteriori novità riguardanti la prima Coppa del Mondo MotoE. Il campionato scatterà quest’anno come previsto, ma non a Jerez, che avrebbe dovuto ospitare la tappa inaugurale. Si tratta di un appuntamento troppo ravvicinato, visti gli ingenti danni riportati nell’incendio di questa notte, quindi il calendario dovrà essere rivisto. Ulteriori informazioni verranno comunicate in seguito.

In questi giorni la MotoE si trovava sul tracciato andaluso per i primi test del 2019. Nel corso della notte però un vasto incendio ha distrutto completamente il nuovo E-paddock, comprese tutte le Energica Ego Corsa ed i materiali per le moto elettriche. Non c’erano persone sul posto, quindi non si sono registrati feriti, ma come detto i danni materiali sono davvero importanti.

Chiaramente ha preso il via un’indagine per chiarire tutte le cause che hanno portato a questo evento. La FIM Enel MotoE World Cup è una competizione innovativa, spinta al 100% da energie rinnovabili. Sperimentare nuove tecnologie comporta sempre qualche rischio, ma è già stato accertato che nessuna moto era in carica quando si è verificato l’importante incendio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo pilota Honda

Jorge Lorenzo a Silverstone darà la sua versione

Marc Marquez pilota Repsol Honda

Marc Marquez sfodera le nuove armi: telaio, ali e spoiler

motogp silverstone

MotoGP: Completati gli ultimi lavori a Silverstone