motoe 2021

MotoE: cambio di orari nei prossimi round, novità su E-Pole e gomme

MotoE, ci sono novità. Cambiano gli orari delle gare per i prossimi eventi, ultimi aggiornamenti anche per E-Pole bagnata, gomme e griglia di Gara 2.

5 giugno 2021 - 10:40

Terzo round MotoE in pieno svolgimento, ma nel frattempo sono state ufficializzate alcune novità. Come ad esempio il cambio di programma per i prossimi appuntamenti nei Paesi Bassi, in Austria e nell’evento di San Marino, che chiuderà la stagione 2021. Ma non mancano anche aggiornamenti sulla procedura in caso di E-Pole bagnata (come visto a Le Mans), gomme e griglia di partenza per Gara 2 in uno stesso fine settimana. Vediamo nel dettaglio tutti questi cambi.

E-Pole bagnata

Cominciamo con le qualifiche sotto la pioggia. Ricordiamo come in Francia i piloti siano entrati in pista in condizioni ‘normali’, venendo però bloccati immediatamente da un forte acquazzone che ha costretto il breve rinvio del turno. Ci sono novità riguardo questa situazione: nello specifico, se si comincia su pista asciutta ma il turno si ferma prima di essere dichiarato bagnato, i piloti avranno a disposizione un differente format della E-Pole della durata di 15 minuti, invece dei 12 visti a Le Mans. Se il turno viene dichiarato bagnato prima del suo inizio, i piloti disputeranno una sessione di 30 minuti, senza limiti di giri.

Scelta di gomme

La gamma di pneumatici slick a disposizione di ogni pilota diventa di 5 per l’anteriore (invece di 4) e di 5 per il posteriore, sempre della stessa mescola. Una di queste però sarà una gomma usata nel corso della E-Pole, che diventa nuova nel caso in cui le qualifiche siano bagnate.

Gara 2, griglia di partenza 

A partire da questo momento, la griglia di partenza di un’eventuale seconda gara nello stesso weekend non si deciderà in base alla classifica alla fine di Gara 1. Una situazione che invece abbiamo visto nel corso della stagione 2020, ma ora non sarà più così: anche la griglia di Gara 2 sarà quella decisa in base ai risultati ottenuti in qualifica.

Il programma dei prossimi round

Ci sono novità infine anche per quanto riguarda gli orari delle corse in programma per i prossimi round MotoE. A cominciare da questo fine settimana, con la gara elettrica non più al mattino ma alle 16:00, dopo tutte le altre categorie. Non cambia anche per gli eventi ad Assen, al Red Bull Ring ed a Misano: le gare di domenica infatti saranno tutte alle 15:30. Nel caso della tappa sul suolo italiano, le corse sono due: la prima avrà luogo sabato alle 16:20, quindi dopo le qualifiche delle altre categorie. Per finire, la conferenza stampa inaugurale del giovedì non sarà più alle 12:00, ma alle 15:00, come già visto in questi giorni in Catalunya.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

michelin motogp

MotoGP: Michelin, una gamma più ampia per il ritorno alla Cattedrale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”