jaume masia moto3

Moto3, Valencia: Prove 2, in evidenza Jaume Masiá

Jaume Masiá stampa il miglior crono assoluto di giornata, aprendo un quartetto spagnolo al comando. Quinto Lorenzo Dalla Porta.

15 novembre 2019 - 14:10

Secondo turno di libere chiuso con Jaume Masiá al comando. Il pilota Mugen Race apre un quartetto spagnolo completato da Sergio García, Marcos Ramírez e Xavier Artigas, prima di trovare gli italiani Dalla Porta, Fenati, Migno e Antonelli. Parecche cadute registrate in questa sessione, due solo per il rookie Vietti: fortunatamente nessuno dei piloti ha riportato conseguenze.

La temperatura dell’asfalto in questa seconda sessione è attorno ai 20° C, ben più alta rispetto a quanto visto al mattino. Di conseguenza i tempi rispetto alle FP1 si abbassano presto: in testa si piazza provvisoriamente Fenati, seguito da Antonelli e Migno, prima che emergano gli spagnoli. Gran ritmo in particolare della wild card Artigas, fin da subito nelle primissime posizioni e per breve tempo anche al comando della classifica.

Grosso rischio per Yurchenko, evitato di un soffio da Canet che lo seguiva, ma poco dopo finiscono a terra anche McPhee, Vietti (due volte), Arenas. Senza gravi conseguenze l’incidente di Sasaki (alle prese con una mano fratturata), sfiorato da Ogura che lo seguiva. In testa c’è Jaume Masiá, seguito da Sergio García e da Marcos Ramírez.

La classifica delle FP2/combinata 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

marquez motogp

MotoGP: Marc Márquez di nuovo sotto i ferri, il rientro si allontana

MotoGP, Valentino Rossi e Fabio Quartararo

MotoGP, Valentino Rossi e l’erede spuntato 15 anni dopo

pedrosa ktm motogp

MotoGP, Beirer (KTM): “Pedrosa wild card nel 2021? È possibile”