garcia moto3

Moto3, Stiria: Prove 3, Sergio García su Fernández e Vietti

Sergio García al comando nelle FP3, seguito da Raúl Fernández e da Celestino Vietti. Cancellato il giro record di Arbolino.

22 agosto 2020 - 9:55

Terzo turno di prove libere Moto3 con qualche importante cambio nel finale. Tony Arbolino realizza il nuovo record assoluto, ma gli viene tolto il crono per averlo stampato in regime di bandiera gialla. La prima piazza del turno quindi va a Sergio García, seguito da Raúl Fernández, mentre Celestino Vietti terzo rimane il migliore di questi giorni al Red Bull Ring. Tutto pronto ora per le qualifiche: si comincia alle 12:35 con la prima sessione, per poi continuare con la lotta per la pole position.

Splende il sole 23° C nell’aria e 31° C sull’asfalto: comincia così l’ultimo turno di libere, il più importante per la categoria. È caccia ad un posto nella top 14 per ottenere l’accesso diretto alla Q2, con Vietti che continua a dettare legge in classifica combinata grazie al crono delle FP1. Per il turno, Fernández è presto davanti, seguito da Arenas e proprio dall’italiano: situazione congelata a lungo, fino ad una decina di minuti dallo scadere. Allora registriamo un primo tentativo di assalto finale.

Dora poco però: tutti i piloti effettuano un passaggio collettivo ai box, con provvisoriamente Vietti in testa davanti ad Arenas e McPhee. Infine ecco che si riparte, ma Yamanaka chiude anzitempo per highside alla curva 1. Ma ecco arrivare Tony Arbolino, che all’ultimo realizza il miglior crono del turno ma anche il nuovo record assoluto del tracciato austriaco. Sfortunatamente questo tempo viene cancellato: al comando rimane Sergio García, seguito da Raúl Fernández e da Celestino Vietti.

La classifica FP3 

La classifica combinata 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

crutchlow motogp

MotoGP, Cal Crutchlow stringe i denti: “Braccio peggiorato dopo l’intervento”

quartararo motogp

MotoGP, Barcellona: Warm Up, Quartararo al comando e cade

MotoGP Catalunya 2020

MotoGP Catalunya, quote scommesse: Mir-Quartararo favoriti, Vinales a 7.00