Moto3, Sachsenring: Prove 3, brilla Marcos Ramírez

Marcos Ramírez si impone nelle FP3, realizzando il nuovo miglior crono assoluto. Seguono due rookie, Can Öncü e Filip Salač.

6 luglio 2019 - 9:49

Turno di prove libere con il miglior giro di sempre riscritto, ma anche con qualche sorpresa. In testa alla classifica c’è Marcos Ramírez, che stampa il nuovo record assoluto in 1:26.044, ma a pochi centesimi da lui ci sono due rookie, Can Öncü e Filip Salač, per la prima volta direttamente in Q2. Nella lista dei 14 troviamo anche Lorenzo Dalla Porta 9° davanti a Niccolò Antonelli, oltre a Romano Fenati 13°. Chi invece rimane fuori a sorpresa è il leader iridato Aron Canet, solo 20° in classifica combinata (gli è stato cancellato l’ultimo giro veloce per essere uscito di pista) e quindi in Q1.

Una volta di più la terza sessione di prove libere è quella più importante, visto che si deciderà la top 14 che andrà direttamente in Q2. Inizialmente troviamo al comando López, Canet e Ogura, ma con tempi abbastanza distanti rispetto a quanto visto venerdì. Registriamo presto anche una caduta, quella di Vietti alla prima curva. Nella seconda parte del turno ecco che il miglior crono, ancora nelle mani di Sasaki, viene abbassato da Ramírez. Lo spagnolo inanella una serie di giri veloci fino a realizzare il miglior tempo assoluto su questa pista, cancellando quel 1:26.174 che dal 2015 resisteva nelle mani di Danny Kent.

L’assalto finale per la posizione in classifica è come sempre particolarmente intenso, oltre che ricco di giochi di scie. Non manca una caduta finale per Fernández alla Sachsencurve, mentre in classifica non abbiamo cambiamenti di rilievo negli attimi finali. Marcos Ramírez approda alla Q2 con il miglior crono assoluto, seguito dai rookie Can Öncü e Filip Salač. La sorpresa maggiore è rappresentata da Aron Canet, che non rientra nella lista dei 14 e dovrà disputare il primo turno di qualifiche.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, siluro Puig a Yamaha e Ducati: “Honda è una moto facile”

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Vorrei vedere i dati di Jorge Lorenzo”

Jorge Lorenzo ex pilota MotoGP

MotoGP, Gigi Dall’Igna: “Su Jorge Lorenzo decisione sbagliata”