romano fenati moto3

Moto3: Romano Fenati, pole “tutta da solo” e caccia a punti importanti

Romano Fenati è tornato in pole al Red Bull Ring, un tempo vicino al record senza l'aiuto di scie. Un bel punto di partenza per confermare il suo stato di forma.

15 agosto 2021 - 7:11

Un ritorno in pole position, senza scie ed a meno di un decimo dal record assoluto, a confermare il suo ottimo stato di forma. Romano Fenati è reduce da due podi consecutivi, l’ultimo arrivato proprio sette giorni fa al Red Bull Ring. Scattare dalla prima casella in griglia per la prima volta da quattro anni certo è una spinta ancora maggiore: l’obiettivo è disputare una gara da protagonista, oltre a raccogliere punti importanti per il campionato. Ricordiamo che ora è terzo iridato, il nostro miglior portacolori in classifica generale.

“La moto era davvero veloce ed avevo un buon feeling anche in condizioni diverse, basandomi sullo scorso GP” ha dichiarato l’alfiere Max Racing Team in conferenza stampa post qualifiche. Sottolineando col sorriso che “Attualmente sto vivendo un bel momento in questa stagione.” In gara, come sempre in Moto3, sarà battaglia. “Dovrò spingere parecchio per stare davanti, sarà importante per il campionato.” ha rimarcato. Aggiungendo che “Sono contento della pole, ma conta la gara.”

Veterano della categoria, ha osservato tanti cambi dai suoi inizi ad oggi. Uno di questi è l’uso delle scie. “Ora è molto importante, quasi l’ossigeno per i piloti Moto3. Un grande aiuto perché puoi essere più rilassato e la moto è molto veloce sul dritto. Non voglio parlare dei cambiamenti, ma per me era meglio prima.” Per quanto lo riguarda, “Sono concentrato su di me e sulla mia moto, non seguo nessuno. Per me è importante fare tutto da solo.” Come la sua pole, ottimo punto di partenza di una gara mirata a confermare i suoi progressi.

Per i tuoi massaggi Thai

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha