romano fenati moto3

Moto3: Romano Fenati, la super pole e i consigli a Valentino Rossi

Romano Fenati, altra splendida pole puntando al massimo in gara a Silverstone. Non manca un simpatico siparietto con Valentino Rossi.

29 agosto 2021 - 7:16

Dalle prime libere Moto3 è apparso inarrestabile. Romano Fenati ha anche riscritto per ben due volte il record assoluto di Silverstone, dominando ogni sessione, fino ad arrivare alla Q2. Con il rischio di non farcela, causa cadute e conseguenti bandiere gialle, ma riesce a sfruttare il tempo a disposizione per la zampata decisiva. Ecco quindi la seconda pole dopo il lunghissimo digiuno (da Silverstone 2017) interrotto in Austria. Il pilota Max Racing Team in questi giorni ha preso il volo, senza mai l’aiuto di giochi di scie. Scontato dire che mira a qualcosa di più del 5° posto messo a referto due settimane fa… Non è mancato anche un simpatico siparietto con Valentino Rossi.

“Il feeling con la mia moto è fantastico fin dalle prime libere” ha dichiarato il 25enne ascolano in conferenza stampa post qualifiche. “Mi sono sentito subito a mio agio. È importante per me: riuscire ad essere così veloci, da soli, sulla pista più veloce del mondiale è un grande passo avanti.” Come detto, un dominio fin dalle FP1 su una pista che sembra piacergli molto… Come mai? “Non so dire” è la risposta. “Il primo settore è la zona in cui mi sento più forte, amo in particolare le curve veloci, ma davvero non so. Il feeling è incredibile, non abbiamo cambiato nulla sulla moto. Non so dire perché, ma sono qui!”

Come anticipato, non è mancato un momento assieme a Valentino Rossi, che scatterà dall’ottava casella in griglia. Ma ecco il ‘retroscena’ ai microfoni di Sky Sport MotoGP, mentre stava commentando le sue qualifiche. “Il mio segreto? Mi sono fatto dare dei consigli da Romano, The King of Silverstone!” Nello specifico, “Mi sono fatto spiegare come fa ad entrare così forte in curva 1 ed in curva 11, visto che sembra che praticamente non freni. Ecco perché sono andato meglio.” Con abbraccio tra i due piloti a ribadire che “Il lavoro è una cosa, la parte umana un’altra. Non ci sono mai stati problemi con Vale”, come ha sottolineato Fenati.

Massaggio Capitale, relax a Roma

Foto: motogp.com

2 commenti

samu.bule2_14936335
9:47, 29 agosto 2021

Sembra tutti si siano già dimenticati del gesto compiuto da questo ragazzo ai danni di Manzi..
Purtroppo in uno sport dove conta più il denaro e i contratti degli sponsor, il rispetto verso gli altri conta meno. Un bell’esempio per i ragazzi che seguono.

    voiedegarag_15199617
    12:22, 29 agosto 2021

    Forse non hai notato che Fenati dopo il gestaccio è stato squalificato, ha perso il contratto con Cecchini (che non è una squadretta) in Moto2 e la stagione dopo è tornato in Moto3 a 24 anni, che non è esattamente un trionfo.

    Forse in Iran l’avrebbero lapidato in uno stadio, purtroppo le esecuzioni pubbliche dalle parti nostre si sono perse.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha