raul fernandez moto3

Moto3, Qatar: Raúl Fernández vola nel secondo turno di libere

Raúl Fernández si impone nel venerdì di libere grazie al crono delle FP2. Ad un decimo Binder e García, Arbolino 6° e miglior italiano.

6 marzo 2020 - 15:53

Secondo turno di libere Moto3 che si chiude con Raúl Fernández in testa alla classifica dei tempi. Per l’alfiere Red Bull KTM Ajo non solo il miglior crono del turno, ma dell’intera giornata a Losail. Seguono ad un decimo Darryn Binder e Sergio García, con Tony Arbolino, Andrea Migno, Romano Fenati e Celestino Vietti provvisoriamente in Q2.

Siamo vicini al tramonto quando scatta questa seconda sessione di prove libere Moto3. Condizioni che quindi si avvicinano di più a quelle che i piloti incontreranno durante il GP. Si riparte da quanto fatto nel turno precedente, con Sergio García al comando grazie ad un 2:05.407 stampato sul finale (e sfruttando una buona scia).

Presto però il miglior crono passa nelle mani di McPhee, che con un 2:05.383 si mantiene davanti a metà sessione. In seguito Toba è il primo (ed a lungo l’unico) ad abbattere il muro di 2:05 in questa giornata a Losail: le temperature si stanno abbassando e questo ‘aiuta’ i piloti in pista.

Ogura, veloce fin dai primi test invernali, continua a mettersi in evidenza sopravanzando il connazionale, ma arriva anche Binder. Scatta così l’assalto finale per le prime posizioni, con tempi che continuano ad abbassarsi. Bandiera a scacchi che decreta Raúl Fernández come il migliore del venerdì, a precedere Darryn Binder e Sergio García.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso

MotoGP, Francesco Guidotti: “Andrea Dovizioso e Ducati, certi amori finiscono…”

Andrea Dovizioso, Marc Marquez e Valentino Rossi

MotoGP, Rossi-Marquez-Lorenzo: tre interrogativi per Jerez

motogp cota

MotoGP: Gran Premio delle Americhe ufficialmente annullato