tony arbolino

Moto3, Phillip Island: Prove 3, Tony Arbolino 1° ma in Q1

Tony Arbolino chiude in testa le FP3, davanti a Filip Salač e Ayumu Sasaki. Tempi però alti, non ci sono cambi in classifica combinata.

26 ottobre 2019 - 0:49

Terzo turno di prove libere difficile per chi cercava di migliorare la propria posizione in classifica combinata. Uno di questi è Tony Arbolino, autore del miglior tempo, troppo alto però rispetto a quelli del venerdì: dovrà disputare la Q1. Discorso valido anche per Filip Salač e Ayumu Sasaki, 2° e 3° in queste FP3. In top ten troviamo in questo turno anche Fenati, Foggia e Vietti, tutti e tre già in Q2.

Forte vento, cielo parzialmente nuvoloso e temperature attorno agli 11° C accolgono i piloti Moto3, pronti per la terza sessione di prove libere. Kornfeil e McPhee sono i primi a scendere in pista, seguiti via via da altri. Molti invece decidono di aspettare che le condizioni migliorino, entrando in azione solo da metà turno in poi. Lo scozzese del team Petronas sarà anche protagonista di una scivolata senza conseguenze, medesimo discorso a fine turno anche per la wild card Shaw.

Italiani in evidenza fin da subito, ma i tempi chiaramente sono alti (inizialmente quattro secondi più lenti rispetto ai migliori del venerdì, poi il divario si riduce). Difficile quindi arrivare a riferimenti cronometrici tali da cambiare la classifica combinata, cosa che infatti non succede. Can Öncü è protagonista di un lungo, ma riesce ad evitare una caduta.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

takaaki nakagami motogp

MotoGP: Takaaki Nakagami, primo allenamento in moto dopo l’operazione

Marco Simoncelli e Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo ricorda Marco Simoncelli: “Ho pianto per te”

MotoGP, Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso-Ducati, nervi tesi: “Siamo in un momento critico”