Moto3, Mugello: Sanzioni per Antonelli, Suzuki, Öncü

Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki multati per l'uscita con bandiera rossa. Can Öncü retrocesso di 12 caselle per guida irresponsabile.

1 giugno 2019 - 17:50

Le qualifiche della categoria Moto3 non sono state sicuramente le più tranquille viste oggi, tra episodi particolari e ‘giochi di scie’. A qualche ora dalla conclusione del turno, ecco arrivare alcune sanzioni per tre piloti. Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki ricevono una multa, mentre Can Öncü perde 12 posizioni in griglia per guida irresponsabile.

L’episodio più strano è quello che visti coinvolti i due piloti SIC58 Squadra Corse. Mancava poco alla partenza della Q2 e la pit lane era ancora chiusa, con tanto di semaforo rosso e bandiera rossa esposta. Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki però sono usciti anzitempo: si sono accorti subito dell’errore e hanno rallentato vistosamente, ma la frittata era fatta. Per entrambi è arrivata una multa di 500 euro e la cancellazione del primo giro veloce registrato nel corso del turno.

Più pesante la sanzione per il rookie Can Öncü. Il turco è stato uno dei protagonisti di alcuni accesi momenti nel corso della giornata, quando tutti cercano la giusta scia, rallentando eccessivamente. Questo è il caso del pilota Red Bull KTM Ajo, oltre il limite del 112% in tre o più settori della pista nel corso della terza sessione di prove libere. Arriva per lui la retrocessione di ben 12 caselle in griglia: 24° in Q1, scatterà dal fondo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pecco Bagnaia in Catalunya

MotoGP, Zarco preoccupa Bagnaia: “Se vince va nel team ufficiale”

motogp catalunya sky sport

MotoGP: Orari del 26/09 a Barcellona, diretta Sky Sport/DAZN e differita TV8

lcr honda motogp

MotoGP, Barcellona: Positivo un membro HRC nel team LCR Honda