Moto3, Misano: John McPhee vittoria al fotofinish, cade Arenas

John McPhee trionfa a Misano davanti ad Ai Ogura e Tatsuki Suzuki. Un bel colpo in ottica iridata visto lo zero di Arenas, Arbolino 6° e miglior italiano.

13 settembre 2020 - 11:50

Misano regala una gara Moto3 davvero incandescente per quanto riguarda la battaglia per la vittoria. Non mancano anche importanti colpi di scena: cade infatti il leader iridato Albert Arenas, trionfa John McPhee (17° in griglia di partenza!), terzo in classifica generale a -14, con Ai Ogura 2° ed ora a -5 dallo spagnolo. Terzo è Tatsuki Suzuki, domenica che non sorride ai nostri portacolori: il migliore di loro è Tony Arbolino, 6° alla bandiera a scacchi, mentre registriamo la miglior gara stagionale di Romano Fenati, 8° al traguardo.

GLI INCIDENTI

Ottimo scatto al via del poleman Ogura, con Suzuki, Arbolino e Rodrigo a ruota, mentre si infrangono subito i sogni di gloria di Vietti. Lo sfortunato pilota italiano viene coinvolto in un incidente con Fernández e García (che dà il via alla carambola): il fatto finisce sotto osservazione da parte della Direzione Gara, ma se ne riparlerà a competizione conclusa. Poco dopo ecco un incidente anche tra López e Sasaki: lo spagnolo riparte, l’alfiere Tech3 invece è costretto al ritiro. Highside per Binder all’uscita della curva 3, col pilota fortunatamente evitato da Foggia che lo seguiva: peccato, perché una volta di più poteva aspirare ad un piazzamento sul podio.

ARENAS OUT, VINCE MCPHEE

Passano i giri, ma il gruppo in testa non accenna a sgranarsi. Sono tantissimi e molto vicini, l’accesissima battaglia per podio e vittoria corre davvero sul filo dei millimetri. Due giri alla fine ed ecco il colpo di scena che non ti aspetti: il leader iridato Arenas, stabilmente nel gruppo di testa, finisce a terra e si ritira. Che possibilità per i rivali in campionato! Soprattutto per John McPhee, che non manca questa occasione: il pilota scozzese, risalito dal 17° posto in griglia, riesce a sfruttare un ottimo spunto finale per assicurarsi la vittoria al Misano World Circuit. Ottimo secondo posto per Ai Ogura, terzo è Tatsuki Suzuki.

LA CLASSIFICA

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi pronto a firmare: “Mi spiace per Alex e Brent”

Crutchlow MotoGP

MotoGP, Cal Crutchlow idoneo: “Fino a ieri impossibile pensare di correre”

motogp catalunya

MotoGP, Andrea Dovizioso: “La stagione in un certo senso inizia adesso”