suzuki moto3

Moto3, Misano: FP2 con Tatsuki Suzuki 1° e varie penalità

Tatsuki Suzuki in evidenza nella seconda sessione di prove libere. Seguono il leader iridato Arenas e Fernández, migliore di giornata.

11 settembre 2020 - 14:03

Seconda sessione di prove libere Moto3 che si chiude con Tatsuki Suzuki autore del miglior crono. Il pilota giapponese svetta soprattutto nei minuti finali, assicurandosi la prima piazza davanti ad Albert Arenas ed a Raúl Fernández, comunque il migliore del venerdì. Seguono Andrea Migno e Celestino Vietti, i migliori tra gli italiani in questa seconda ed ultima sessione di giornata.

Abbiamo visto appena una sessione di prove libere, ma già fioccano le penalità. García, Öncü, Toba e Dupasquier iniziano con 10 minuti di ritardo per eccessiva lentezza in alcuni settori nel turno mattutino. In aggiunta Yamanaka, Pizzoli, Foggia, Masiá ed Arbolino cominciano le FP2 con 15 minuti di ritardo perché troppo lenti e soprattutto recidivi. Non manca anche una scivolata nella prima parte del turno per Tatay, senza conseguenze per il rookie spagnolo.

Come al mattino, è Fernández a piazzarsi presto al comando, seguito dal leader iridato Arenas. Una situazione che dura a lungo, almeno finché non arriva Suzuki, mentre registriamo nei minuti finali incidenti distinti per Toba, Ogura, Rodrigo e Baltus. Nessuno scalza il pilota SIC58 Squadra Corse dalla testa della classifica, anche se con un tempo più alto rispetto a quanto fatto da Fernández nelle FP1. Top 3 completata da Albert Arenas e proprio dal pilota Red Bull KTM Ajo.

La classifica FP2 

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

jose garcia moto3

Moto3: Suzuki fuori gioco, c’è José García per SIC58 a Barcellona

dovizioso motogp

MotoGP: Dovizioso a Barcellona da leader. Quartararo, Viñales e Mir in agguato

MotoGP, il box Tech3 di Miguel Oliveira

MotoGP, caos in casa KTM: Red Bull vuole separarsi da Tech3