Moto3, Jerez: Prove 3, Gabriel Rodrigo il più rapido

Gabriel Rodrigo stampa il miglior crono assoluto nelle FP3, seguono Sasaki e Arenas. In Q2 Antonelli, Nepa, Dalla Porta, Foggia e Fenati.

4 maggio 2019 - 9:51

Terza sessione di prove libere particolarmente combattuta, vista l’importanza dei tempi in questo turno per le qualifiche. Il miglior crono assoluto è quello di Gabriel Rodrigo, che chiude davanti ad Ayumu Sasaki, Albert Arenas e Niccolò Antonelli, tra i 14 anche la wild card Stefano Nepa, Lorenzo Dalla Porta, Dennis Foggia e Romano Fenati.

Se la prima giornata a Jerez si è presentata soleggiata, non si può dire lo stesso di questo sabato: i piloti infatti scendono in pista sotto un cielo nuvoloso e con temperature ben più basse. In queste condizioni, anche se in costante miglioramento, tutti i piloti sono a caccia dell’accesso diretto in Q2 in questa importante sessione di prove libere. Da registrare le cadute di Suzuki, scivolato quando occupava il 5° posto combinato, e poco dopo di Arbolino, provvisoriamente risalito in top ten.

Tanto traffico in pista sul finale di turno, tutti alla ricerca del miglior tempo per rientrare nelle prime 14 posizioni e quindi accedere direttamente al secondo turno di qualifiche. Sul finale ecco anche le cadute della wild card Kawakami, di Migno e di Canet, mentre in pista Gabriel Rodrigo chiude con il miglior crono assoluto. Dietro di lui si piazzano Ayumu Sasaki, il rientrante Albert Arenas e Niccolò Antonelli.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Ho dimostrato di meritare la Yamaha”

MotoGP furti Sepang

MotoGP, furti a Sepang: recuperata la refurtiva

Valentino Rossi

Valentino Rossi: “2020 anno cruciale: se non miglioriamo addio MotoGP”