sasaki moto3

Moto3 GP Stiria, Prove 3: che ritorno Sasaki, Q2 col miglior tempo

Caduta nei primi minuti, poi Ayumu Sasaki svetta nell'ultimo turno di libere. Bel rientro del pilota Tech3, che precede Jaume Masiá e Filip Salac.

7 agosto 2021 - 9:48

È il suo primo GP dall’incidente in Catalunya, che l’ha costretto a saltare qualche round Moto3. Ayumu Sasaki è tornato con tanta voglia di essere protagonista in questa seconda parte di stagione. Nelle zone alte fin dalle FP1, eccolo in bella evidenza in quest’ultima sessione di libere, ottenendo così l’accesso diretto alla Q2 col tempo di riferimento. Niente male come ritorno, ma come sempre i distacchi solo davvero minimi: mezzo decimo racchiude la top 3 completata da Jaume Masiá e Filip Salac (di nuovo con i colori PrüstelGP), ben 25 piloti racchiusi in meno di un secondo! Tutto pronto per delle qualifiche nuovamente imprevedibili… Gli orari del Gran Premio.

Prove libere 3

Si comincia col sole ed una temperatura di circa 20° C. Terza ed importante sessione di libere, qui si deciderà la top 14 che accederà direttamente alla Q2. Nei primi minuti però ecco una caduta alla curva 4 per il rientrante Sasaki: lui sta bene, non si può dire lo stesso della sua moto… Ma il pilota Tech3 riesce in qualche modo a riportarla a spinta verso il box. In classifica combinata poi i riferimenti cambiano presto, soprattutto con Migno passato al comando. Migliorano però anche Acosta, Foggia, Antonelli, García, Fenati… Dalla seconda metà del turno iniziano ad esserci stravolgimenti importanti. Tantissimi cambi, ma ecco sul finale che arriva Ayumu Sasaki: il pilota Tech3 mette il suo sigillo in quest’ultimo turno, per lui accesso diretto alla Q2 con il crono di riferimento. Top 3 però racchiusa in mezzo decimo, ma anche in seguito è una classifica molto corta: guardate che distacchi!

Classifica FP3/combinata 

Foto: Tech3 Racing

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Gomme Michelin? Serve più coerenza”

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Michele Pirro riferimento nelle prime libere”

motogp misano 2021

MotoGP Misano: dal ritorno di Morbidelli al “vero momento” di Márquez