pedro acosta moto3

Moto3 GP Jerez: terza vittoria per Pedro Acosta! Romano Fenati gran 2°

Pedro Acosta di nuovo in trionfo, terza strepitosa vittoria per il rookie spagnolo! Fenati gran 2°, Alcoba 3° nonostante due Long Lap Penalty.

2 maggio 2021 - 11:47

Sempre più a gamba tesa nel Mondiale di categoria. Pedro Acosta mette a referto la terza vittoria consecutiva in quattro gare. Certo lo aiuta anche il pasticcio di alcuni colleghi all’ultima curva, ma sottolineiamo che lo spagnolo era già davanti ed a 16 anni continua a scrivere la storia di questo campionato. C’è un po’ di Italia sul podio grazie a Romano Fenati, costantemente protagonista ed infine secondo al traguardo. Davvero niente male neanche Jeremy Alcoba: per lui una gara condizionata da una doppia sanzione, ma riesce a risalire ed a conquistare il terzo posto al traguardo, davanti ad Andrea Migno.

Sanzioni e cadute

Ricordiamo le penalità: ben tre Long Lap Penalty per Fernández, due per Alcoba, una per Fellon, Foggia, Rossi, Yamanaka e Toba. Una volta scattata la gara, l’ormai nota curva 7 mette KO presto due di quelli che apparivano tra i protagonisti della corsa. Davvero non ha fortuna McPhee, protagonista di un violento highside subito all’inizio, ma poco dopo finisce giù nello stesso punto anche Rodrigo, in seguito accompagnato al Centro Medico per controlli (rider OK). Chiusura anticipata poi per Suzuki, che a circa metà corsa finisce nella ghiaia della curva 2: cerca di ripartire, ma si vede costretto al rientro al box ed al ritiro. A Kofler, Tatay, García, Kunii verranno assegnate Long Lap Penalty per limiti di pista. Ma Fernández toccherà quota 4 sanzioni in una sola gara…

La gara 

Il poleman Suzuki è l’autore dello scatto migliore davanti a Migno, ma come prevedibile non c’è un pilota in particolare in grado di emergere. Ancora una volta è lotta serrata tra un gran numero di ragazzi, come ormai ci ha abituato la classe minore del Motomondiale. Öncü, Acosta, Masiá, Binder, Fenati, Sasaki, Artigas, oltre al duo inizialmente citato… Sono solo alcuni dei nomi che si contendono a lungo la zona podio, finché alcuni di loro non prendono il largo. Non manca per Migno un grosso rischio dopo un contatto con Sasaki. Pasticcio all’ultima curva tra Öncü, Masiá e Binder, con il turco che scivola dando il via al botto multiplo. Addio possibilità di podio per tutt’e tre, vola Pedro Acosta verso la terza vittoria in carriera, sul podio anche Romano Fenati e Jeremy Alcoba.

La classifica 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Marc Marquez troppo fiducioso”

tommaso marcon moto2

Moto2: Tommaso Marcon operato, arm pump risolto per il Mugello

MotoGP, Valentino Rossi GP Le Mans 2021

MotoGP, Valentino Rossi: addio o rinnovo? Summit estivo con Yamaha