foggia moto3

Moto3, Brno: Però, Dennis Foggia! Ecco il primo centro mondiale

Dennis Foggia conquista a Brno in primo successo Moto3 in carriera. Gran gara dell'alfiere Leopard, che precede al traguardo Arenas e Ogura.

9 agosto 2020 - 11:47

Serviva un’iniezione di fiducia, e cos’è meglio di una vittoria? Dennis Foggia trionfa magistralmente a Brno, mettendo così a referto il primo successo personale nel Mondiale Moto3. Il Campione del Mondo Junior dà così un segnale importante dopo il doppio zero di Jerez. Gara da applausi anche per Albert Arenas, 2° con un piede tutt’altro che a posto, mentre arriva un nuovo piazzamento sul podio per Ai Ogura. Top ten finale anche per Niccolò Antonelli, Tony Arbolino, Romano Fenati (subito corso ad abbracciare il neo vincitore) e Stefano Nepa.

Ricordiamo una doppia sanzione per il rookie Pizzoli: oltre a scattare dall’ultima posizione, dovrà scontare anche una Long Lap Penalty. Questo perché non ha rallentato sabato in regime di bandiera gialla, cadendo lui stesso dove poco prima era scivolato un altro pilota. Pronti, si parte! Ottimo lo scatto di Rodrigo, che brucia subito il poleman Fernandez, ma inizia molto bene anche Arenas, che in tre curve si porta al comando. Qualche brivido per l’alfiere Gresini, che evita di un soffio un highside, perdendo svariate posizioni. Il leader iridato aveva tentato la fuga, ma questo dura pochi giri: un gran numero di piloti gli si avvicina di nuovo, scatta la battaglia ormai tipica di una gara Moto3.

Non mancano vari incidenti: protagonisti Kofler, Rossi, López (highside), Suzuki e Masiá (nel gruppo in lotta per la zona podio), Kunii. Giro dopo giro davanti rimangono una decina, compresi 4 italiani: spicca in particolare Dennis Foggia, che mantiene a lungo la testa della classifica. Ultimi giri infuocati, ma il nostro portacolori non molla più il comando: alcuni decimi guadagnati si rivelano molto utili sul finale, ecco arrivare il primo strepitoso successo mondiale. Davvero una bella gara anche per Albert Arenas, secondo ed in grado così di conservare la leadership iridata, mentre non si ferma l’abbonamento al podio di Ai Ogura, alla terza top 3 in quattro GP.

La classifica 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi, MotoGP Portimao 2020

MotoGP, Hofmann: “Valentino Rossi al di sopra dei risultati”

beaubier moto2

Moto2: Cameron Beaubier, primi test interessanti. Già pronto a sorprendere?

moto3

Moto3: Ecco i cinque esordienti del 2021 (e nessun italiano)