sasaki moto3

Moto3, Ayumu Sasaki sulla via del ritorno al Red Bull Ring

Ayumu Sasaki pronto al rientro in Austria. Buone notizie per il pilota Tech3 dopo l'ultima visita medica, le lesioni riportate al Montmeló sono ormai superate.

30 luglio 2021 - 17:57

Il team KTM Tech3 in Moto3 è pronto a riavere la sua coppia di piloti al rientro dalle vacanze. Il recupero di Ayumu Sasaki dopo il pauroso incidente occorsogli all’ultimo giro in Catalunya continua spedito e senza ulteriori intoppi. Tra una settimana il Motomondiale torna in azione per il primo dei due eventi al Red Bull Ring, tappa di casa per il costruttore che quindi riavrà la truppa al completo. Una convalescenza che va avanti da inizio giugno, ma i problemi maggiori sono ormai alle spalle.

Ricordiamo, come comunicato dal team, che Sasaki aveva riportato un ematoma alla testa ed una piccola frattura al sopracciglio sinistro. “Ieri ho effettuato un controllo medico, sono lieto di annunciare il buon recupero della lesione alla testa.” Un’ottima notizia comunicata dallo stesso pilota di Yokosuka attraverso i suoi canali social. “Ho saltato le ultime due gare ed è stato un momento duro per me, ma ora sono pronto al ritorno per la seconda parte di stagione!” 

Ricordiamo, per Ayumu Sasaki era stato il miglior inizio di campionato di sempre in Moto3. Dopo lo zero in Qatar-1 ed il 7° posto nella replica a Losail, l’alfiere Tech3 si era piazzato costantemente in top 5, più volte a ridosso del podio. Si ripartirà da qui, per continuare una bella crescita messa a referto dal giovane giapponese prima del botto al Montmeló. Nel 2020 ha ottenuto il suo primo ed unico podio, un 2° posto nel GP di Teruel, che certo proverà a ripetere.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

franco morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sfida superata in maniera decente”

aleix espargaro misano motogp

MotoGP: comanda Aleix Espargaró nel day-2, Bagnaia top dei Test Misano

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Sylvain Guintoli? Non so davvero come faccia”