andrea migno

Moto3, Aragón: Prove 2, al comando c’è Andrea Migno

Andrea Migno è il più rapido del venerdì al MotorLand Aragón. Lo seguono da vicino Tatsuki Suzuki e Tony Arbolino.

20 settembre 2019 - 14:04

Il secondo turno di prove libere si chiude con un pilota italiano al comando. Sul finale Andrea Migno stampa il miglior crono del venerdì ad Aragón, precedendo di 86 millesimi Tatsuki Suzuki e di un decimo Tony Arbolino. Undicesimo il leader iridato Lorenzo Dalla Porta, Aron Canet per il momento fuori dalla Q2. Si riprende sabato, con condizioni incerte che potrebbero condizionare FP3 e qualifiche.

Dopo l’incidente di questa mattina, Celestino Vietti è regolarmente in pista. Ha riportato una piccola frattura al metatarso del piede sinistro, ma è stato dichiarato idoneo dopo i controlli in Clinica Mobile. In pista, la testa della classifica è inizialmente nelle mani di Suzuki, ma cambia presto. Risalgono provvisoriamente tra i primi Dalla Porta e Arbolino, una buona notizia per la classifica combinata. La temperatura si è alzata fino a 27° C, 38° C sull’asfalto.

Non manca qualche ‘gioco di scie’ sul finale del turno, con tutti che cercano di migliorarsi. Come detto, a causa delle previsioni di pioggia per sabato questo può essere un turno determinante per ottenere l’accesso alla Q2. Chiude al comando della classifica Andrea Migno, che precede Tatsuki Suzuki e Tony Arbolino.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

sergio garcia moto3

Moto3: Sergio García operato alla gamba sinistra

MotoGP, Valentino Rossi e Danilo Petrucci

MotoGP, mercato piloti: Ducati-Yamaha destini incrociati

mike di meglio motoe

MotoE: Mike Di Meglio confermato in EG 0,0 Marc VDS