Brad Binder Valencia

Moto2, Valencia: Prove 2, Brad Binder da record

Brad Binder in gran spolvero in questo secondo turno di libere. Il pilota Red Bull KTM Ajo lascia a mezzo secondo Fernández e Di Giannantonio.

15 novembre 2019 - 16:00

Secondo turno di prove libere Moto2 con Brad Binder assoluto protagonista. L’alfiere Red Bull KTM Ajo tiene costantemente un gran ritmo, chiudendo con il nuovo record assoluto della pista (il precedente era 1:34.879 di Zarco). Seconda piazza per Augusto Fernández davanti a Fabio Di Giannantonio, provvisoriamente in Q2 anche Manzi, Pasini, Bulega, Marini e Baldassarri.

Subito grande attività in pista con vari cambi in classifica: i tempi si abbassano presto rispetto a quanto visto al mattino. Binder nei primi minuti si porta provvisoriamente al comando, seguito da Navarro, Pasini e Manzi, ancora tra i protagonisti dopo il miglior tempo stampato nelle FP1. Qualche brivido per Márquez, che per un attimo aveva perso il controllo della sua KALEX.

Imprendibile Brad Binder in questa sessione. Il pilota sudafricano, determinato ad assicurarsi il secondo posto iridato prima del salto in MotoGP, realizza una serie di giri veloci (tra i quali il nuovo record) che gli permettono di chiudere in testa. Dietro di lui risale Augusto Fernández, terza piazza per l’aspirante rookie dell’anno Fabio Di Giannantonio.

La classifica delle FP2/combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Rivola: “Iannone ed Espargaró? Normale parlino con altri team”

fabio di giannantonio

ESCLUSIVA Fabio Di Giannantonio: “Devo diventare più costante”

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Alex Rins: “Che goduria battere Valentino e Márquez”