luthi moto2

Moto2: Thomas Lüthi e Intact GP, divorzio a fine stagione

Thomas Lüthi verso l'addio a Intact GP, sua attuale squadra. Arbolino prenderà il suo posto. Il manager: "Ma sarà in Moto2 nel 2021."

25 settembre 2020 - 17:35

In mattinata abbiamo parlato dell’accordo tra Tony Arbolino e Intact GP. Nello specifico, l’italiano prenderà il posto di Thomas Lüthi. Non è ancora ufficiale, ma sembra davvero vicina la fine del sodalizio tra l’esperto pilota svizzero e la sua attuale squadra in Moto2. Nei primi giorni della prossima settimana dovrebbe arrivare l’annuncio in proposito.

Non conferma nulla il manager di Lüthi, Daniel-M. Epp, ma lascia una certezza: “L’anno prossimo Tom correrà ancora in Moto2.” Quale futuro quindi per lui? Il passaggio in SAG Team, visto l’addio di Gardner, diretto in Red Bull KTM Ajo? Tutti rumors al momento, ma tra pochi giorni certamente avremo qualche certezza in più.

Certo è che finora la stagione dello svizzero non è stata particolarmente positiva. Viaggia costantemente in top ten, ma finora non è mai stato nemmeno vicino ad un piazzamento sul podio: il miglior risultato 2020 finora è un 5° posto in Stiria. Nella prima giornata del GP di Catalunya ha chiuso con il 19° tempo in classifica combinata.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

binder marquez lecuona motogp

MotoGP, la lotta tra rookie: Binder-Márquez appaiati al comando

kaito toba moto3

Moto3: Kaito Toba, il ritorno. “Concentrato e calmo, mi sono divertito”

garcia aspar moto3

Moto3 UFFICIALE Sergio García passa ad Aspar Team nel 2021