Moto2, Test Qatar: Giorno 1, Brad Binder al top

Brad Binder chiude la prima giornata di test in Qatar al comando, seguito da Sam Lowes e da Iker Lecuona.

1 marzo 2019 - 19:40

Moto2 di nuovo in azione, questa volta a Losail, per gli ultimi test ufficiali. La prima giornata vede ben due KTM al comando della classifica: primo è Brad Binder, unico sotto il muro dei due minuti oggi, mentre a seguire ci sono Sam Lowes e Iker Lecuona. Ricordiamo il record del circuito in 1:59.421 di Lowes (2016), miglior giro assoluto in 1:59.052 di Folger (2016).

La giornata si apre con forte vento e condizioni della pista non ottimali, ma questo non scoraggia i piloti della categoria intermedia, quasi tutti in pista fin da subito. Il miglior tempo in 2:01.180 è quello di Brad Binder, seguito da Jorge Navarro (67 millesimi di ritardo) e da Sam Lowes. Miglior italiano Luca Marini, 7° ad un secondo dalla vetta.

Seconda sessione odierna in condizioni migliorate rispetto alla prima, con i tempi che quindi si abbassano. In testa a fine turno troviamo Sam Lowes, autore di un 2:00.176, seguito a 91 millesimi da Jorge Navarro, che precede Thomas Lüthi e Augusto Fernández. Prima KTM in quinta piazza con Brad Binder, miglior italiano ancora Luca Marini, che chiude la top ten.

Nell’ultimo turno però si registrano i tempi migliori, vista la situazione in pista. Il sudafricano di Red Bull KTM Ajo si impone così con un 1:59.776, il miglior crono assoluto di giornata e soli tre decimi dal record del circuito. Seconda piazza per Iker Lecuona, seguono Sam Lowes e Alex Marquez. In top ten Luca Marini, 7°, e Nicolò Bulega, 10° e top rookie.

La classifica combinata della prima giornata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo ritorna a Lugano: tempo di affari e incognita MotoGP

MotoGP, Andrea Dovizioso e Marc Marquez

MotoGP, Dovizioso provaci ancora: Marquez obiettivo non impossibile

miguel oliveira tech3

Miguel Oliveira: “MotoGP in Portogallo? Un sogno, ma…”