simone corsi mv agusta forward

Moto2: Simone Corsi riparte da MV Agusta Forward

Simone Corsi riparte nel 2020 da MV Agusta Forward. Ufficializzato l'accordo con il pilota poliziotto, che affiancherà Stefano Manzi.

10 novembre 2019 - 10:46

MV Agusta Forward ha scelto per il 2020. Il team gestito da Giovanni Cuzari sarà al via l’anno prossimo con una coppia di piloti italiani. Confermato Stefano Manzi, arriva Simone Corsi, rimasto a piedi dopo aver disputato la prima parte di stagione con Tasca Racing. L’accordo ha validità annuale, con la possibilità di estenderlo per un altro anno anno in base ai risultati.

Non era l’unica opzione per il marchio MV Agusta, rientrato a competere nel Campionato del Mondo grazie alla partnership con Forward Racing. Un’altra opzione era Dimas Ekky Pratama, che non ha ottenuto il rinnovo in Honda Team Asia: l’indonesiano però, nonostante l’importante proposta economica, è stato scartato in favore di Simone Corsi. Non si è giunti ad un accordo quindi nemmeno con Dominique Aegerter, che a Valencia disputerà l’ultimo round assieme al team di Cuzari.

La partnership col pilota romano però ha anche una doppia valenza. L’intenzione è di creare una collaborazione con la Polizia di Stato, di cui Simone Corsi fa parte, per un progetto etico. Il tutto appoggiato anche dall’amministratore delegato dello sponsor principale Temporary, Franco Toscano, un ex poliziotto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò e la convivenza con Marc Marquez

bendsneyder moto3 motogp

MotoGP: le beffe dell’ultimo giro, o addirittura degli ultimi metri

fausto gresini motogp

MotoGP: Fausto Gresini, sveglio e collaborativo. “Grande forza di volontà”