Moto2 Silverstone, Prove 3: Aron Canet, record assoluto con caduta

Aron Canet mette il suo sigillo nelle FP3, riscrivendo il record assoluto a Silverstone. Il leader Moto2 Remy Gardner si ferma a 39 millesimi, 3° Raúl Fernández.

28 agosto 2021 - 12:43

Riscritto il miglior crono assoluto di categoria sul tracciato di Silverstone. Ci pensa Aron Canet, che svetta nell’ultimo turno di prove libere, con anche una scivolata senza conseguenze a seguire. L’alfiere Aspar Team però arriva direttamente in Q2 con il tempo di riferimento, seguito a 39 millesimi dal leader Moto2 Remy Gardner, terzo è Raúl Fernández. Tre nostri portacolori accedono direttamente al secondo turno di qualifiche, ovvero Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e Nicolò Bulega. Tutti gli orari del Gran Premio.

Prove libere 3

Alla fine della prima giornata era arrivata una Long Lap Penalty per Schrötter per non aver rispettato la bandiera nera con disco arancione. La sua moto aveva evidenti problemi nelle FP2, ma il tedesco non si è fermato subito nonostante la segnalazione… Pochi minuti dal via e si ferma Lorenzo Dalla Porta, c’è qualche guaio sulla sua KALEX. Poco dopo cade Albert Arenas, è il secondo incidente del weekend per il rookie del team Aspar. Risale in top 14 provvisoria Hafizh Syahrin, che appare però particolarmente dolorante, mentre registriamo cadute anche per Beaubier e Vierge. Pochi miglioramenti in questa sessione, quindi la classifica combinata non cambia molto, finché non arriviamo ai minuti finali. Ecco che Aron Canet scala la classifica, mettendo a referto però anche una scivolata a seguire (contatto con la ruota posteriore di Raúl Fernández). Cade anche Manzi, mentre nessuno scalza l’alfiere Aspar Team dalla prima piazza, con annesso nuovo record assoluto. Ricordiamo che il precedente era un 2:04.374 di Alex Márquez, riscritto in questa occasione, mentre segue da vicino il duo KTM Ajo.

Massaggio Capitale, relax a Roma

La classifica FP3

La classifica combinata 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha